inAbruzzo | Aielli
1421
post-template-default,single,single-post,postid-1421,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.8.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive
Aielli

Aielli

Aielli

Frazioni

Aielli Stazione

Dati e curiosità

  • altitudine: 1021 m
  • superficie: 34 km quadrati
  • nome degli abitanti: aiellesi
  • Santo patrono: Madonna della Vittoria
  • Ffesta patronale: 7 Luglio

Fa parte di:

  • Parco Regionale Velino-Sirente
  • Comunità Montana Valle del Giovenco
  • Borghi Autentici d’Italia

Storia

  • Preistoria
    Numerosi rinvenimenti archeologici dimostrano l’esistenza di insediamenti preistorici riferibili in particolare all’età del Bronzo e del Ferro.
  • Periodo italico
    Il territorio comunale ospitò insediamenti d’altura.
  • Periodo romano
    Sorsero i Vici (strutture insediative).
  • X-XII secolo- 1806
    Furono edificati i castelli di Focem e Agellum, i quali furono inclusi sotto il dominio dei Conti di Celano, e in loro possesso rimasero fino all’eversione dei diritti feudali (1806). Nel territorio sorgono dapprima le ecclesiae poi i castella proprietà questi ultimi del conte Rainaldo da Celano.
  • 1915
    Il terremoto di Avezzano arrecò molti danni al paese.

Da visitare ad Aielli

Torre “delle stelle”

Aielli, la torre

Osservatorio astronomico, unico in Italia centrale, che comprende un Museo del Cielo e una Biblioteca scientifica specializzata realizzato all’interno di una torre medievale del 1300, recentemente restaurata.

Chiesa della Santissima Trinità

Fu costruita nel 1327 grazie al volere del conte Ruggero da Celano, presenta una pianta a tre navate, il suo aspetto attuale risale al 1927 anno dei rifacimenti post sisma. La chiesa fu ristrutturata in stile bizantino-romanico. La facciata risale al 1479 sotto il dominio dei Piccolomini.

Chiesa di San Rocco

La sua costruzione risale al 1546, presenta una struttura architettonica molto semplice con facciata a capanna decorata da un portale architravato con lunetta superiore affrescata delimitata da una cornice anch’essa molto semplice.

Chiesa di San Giuseppe

La sua inaugurazione risale al 1937, fu costruita per volere del prefetto Guido Letta di Aielli, presenta una pianta a croce latina con pavimento in marmo policromo, conserva due statue dei Dazzi ed è caratteristica per la presenza di vetrate decorate con raffigurazione della Via Crucis. Conserva, inoltre, tre crocifissi con croce monolitica in cristallo di Boemia.

Immagini di Aielli

Articoli culturali

cerca articoli culturali su Aielli in Cultura inAbruzzo

Eventi

9 maggio
Festa in onore della Madonna della Vittoria

12 agosto
Festa in onore di San Rocco edella SS. Trinità

Metà agosto
Festival enologico
Sagra degli Gnocchi

Terza domenica di agosto
Festa in onore dell’Immacolata

Ultima domenica di agosto
Festa in onore della Croce

Ricettività

Informazioni turistiche

Comune
Piazza Filippo Angelitti , 1
tel. 0863 789139
fax: 0863 789140
Sito: www.comunediaielli.it

Tags: