inAbruzzo | Barete
1369
post-template-default,single,single-post,postid-1369,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.8.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

Barete

Barete

Frazioni

Basanello, Colli, Sant’Eusanio, San Sabino, Teora, Taranello

Dati e curiosità

  • altitudine: 800 m
  • superficie: 24 km quadrati
  • nome degli abitanti: baretani

Storia

  • Epoca romana
    L’origine dell’attuale abitato è ricondotta all’esistenza, nel territorio baretano, di impianti termali di fondazione romana, legati alla presenza di acque acidule. In effetti, nelle fonti documentarie che ne contengono le prime citazioni, il borgo è denominato Lavaretum o Lavacrum Amiterni.
  • Metà del XIII secolo
    Partecipò alla fondazione dell’Aquila.
  • 1347
    Fu incendiato da Amatrice in lotta con L’Aquila.

Da visitare

chiesa di San Paolo, trecentesca , nata sui resti delle terme di Lavaretum.

a un’altezza di oltre 1.200 metri e in una posizione impervia si trova la rocca di Barete. Di questa antica struttura fortificata medievale rimangono solo le rovine dell’antica cinta muraria, mentre non resta alcuna traccia di torri difensive, che invece dovevano quasi certamente essere presenti in origine.

Immagini di Barete

vedi tutte le foto di Barete

Articoli culturali

cerca articoli culturali su Barete in Cultura inAbruzzo

Eventi

  • fine giugno
    festa in onore di San Paolo

Ricettività

Ristoranti

  • “La commenda” Ristorante e Centro Ippico
  • Ristorante Circolo Canottieri Aterno Zio

Approfondisci i ristoranti di Barete

Agriturismo

  • Agriturismo Casa Colonia [P+R]

Approfondisci gli agriturismo di Barete

Informazioni turistiche

Comune
piazza del Duomo 1
67010 Barete
tel. 0862 / 976235
fax 0862 / 975041
email: sindaco@comune.barete.aq.it
sito web: www.comune.barete.aq.it

Lavaretum
www.lavaretum.blogspot.com
Un blog per valorizzare un paese che non cresce piu’. Un blog che, partito dall’esigenza di inserire alcune cartoline antiche di Barete, qualche notizia e molte impressioni si trasforma in una dedica affettuosa ad un luogo della memoria.

Barete online
www.barete.abruzzo.it

Tags: