inAbruzzo | Consigli per la vacanza al mare
89
post-template-default,single,single-post,postid-89,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.8.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

Consigli per la vacanza al mare

Consigli utili per la vacanza sicura al mare

Consigli utili per la vacanza sicura al mare

Sole

L’abbronzatura fa bene alla nostra pelle e le dona maggiore luminosità ma bisogna usare cautela. Se la vostra pelle non è abbronzata non vi esponete all’improvviso perché rischiate scottature ed eritemi. Altrettanto pericoloso è l’esporsi al sole per lungo tempo, anche se si è già abbronzati. Per questi motivi è importante chiedere consigli al medico o al dermatologo per cercar di capire il tipo di pelle che si ha e come proteggersi dai raggi del sole. Dalle riviste specializzate o siti internet tematici si evince che la pelle umana possa essere classificata in varie tipologie, ognuna con delle caratteristiche particolari e precisi comportamenti e reazioni all’esposizione ai raggi solari. È pertanto opportuno procurarsi delle creme solari adeguate alla propria pelle.

Si consiglia di partire da una protezione più elevata nei primi gironi di esposizione e scendere poi a fattori di protezione inferiori, in base al tipo di pelle. Ad esempio le pelli chiare e delicate e soprattutto i bambini dovrebbero evitare di esporsi al sole durante le ore più calde, cioè tra le 11 e le 15 e rimandare la tintarella alle prime ore del mattino o al tardo pomeriggio. Se dopo aver fatto il bagno in mare o la doccia intendete tornare ad esporvi al sole, rimettete la crema. Controllate che la crema non sia scaduta. Se notate un leggero arrossamento chiedete pure consiglio ad un farmacista ma nel caso in cui le scottature sono più intense e dolorose rivolgetevi immediatamente al personale della guardia medica, soprattutto se si tratta di bambini.

Bagno

Le acque del mare fresche ed invitanti sono un piacere per sfuggire al caldo estivo ma è opportuno adottare delle precauzioni. Non tuffatevi subito dopo aver praticato sport o se siete sudati dopo essere stati molto al sole ma aspettate qualche minuto all’ombra. Se invece avete mangiato panini o pizza è opportuno che aspettiate un paio d’ore prima di fare il bagno. Usando pattini, catamarani, barche a vela, pedalò e windsurf fate attenzione che sia tutto apposto. Prima di tuffarvi in acqua da massi o moli assicuratevi che non ci siano ostacoli. I bagnini sono presenti in ogni stabilimento allo scopo di rendere sicure le vostre vacanze ma se non sapete nuotare bene non superate il limite delle acque sicure. Se vedete una bandiera rossa in prossimità dello stabilimento vuol dire che il mare è troppo mosso per fare il bagno quindi evitatelo . Se decidete di fare il bagno tenete anche presente che spesso le onde formano una corrente che tende a spingere verso il largo.

Sicurezza

Sulle spiagge abruzzesi vigilano con attenzione e professionalità il personale dello stabilimento, la Capitaneria di Porto, i vigili e le forze dell’ordine ma è sempre consigliabile usare prudenza. Non portate in spiaggia molto denaro liquido, carte di credito, gioielli o altri oggetti di valore o comunque non lasciateli mai incustoditi per molto tempo sotto l’ombrellone. Lo stesso vale anche per i cellulari, fotocamere e apparecchiature elettroniche. Se dovete assentarvi a tutti i costi chiedete al bagnino, al gestore dello stabilimento o al vicino di ombrellone di custodire i vostri oggetti.
Moto d’acqua e barche a vela

Questo mezzo acquatico è molto divertente ma può rivelarsi pericoloso per voi e per i bagnanti, quindi è opportuno usarlo con prudenza e rispettare i regolamenti locali, esposti in ogni stabilimento. Fate attenzione anche all’uso della barca a vela, catamarano e kitesurf soprattutto sulle spiagge affollate e nei gironi festivi. Anche se il mare calmo, grazie al vento che in estate soffia improvviso e violento da terra, crea l’ambiente ideale per la barca a vela, ricordate che può essere pericoloso veleggiare perché il vento può spingervi verso il largo e, in caso di incidente o guasto alle attrezzature, vi porterà rapidamente lontano dalla riva senza che possiate fare nulla.

Tags: