inAbruzzo | Crognaleto
1999
post-template-default,single,single-post,postid-1999,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.8.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

Crognaleto

Crognaleto

Frazioni

Aiello, Alvi, Aprati, Cerrone, Cervaro, Cesacastina, Figliola, Frattoli, Macchia Vomano, Nerito, Paladini, Piano Vomano, Poggio Umbricchio, San Giorgio, Santa Croce, Senarica, Tintorale, Tottea, Valle Vaccaro, Vallocchio

Dati e curiosità

Collocato a notevole altitudine (1105 m), Crognaleto è costituito da modeste case in pietra ottocentesche e moderne con alcune testimonianze più antiche del XVI secolo come la semplice chiesa di Santa Caterina. L’abitato medievale, raccolto intorno all’antica chiesa di San Salvatore del 1324, era situato a circa un chilometro da quello attuale in località detta Fonte di San Salvatore.

Storia

Da visitare

A nord-est dell’abitato sorge in scenografica posizione la chiesa della Madonna della Tibia del 1617. La facciata presenta un campaniletto con due campane. Ai lati del semplice portale si aprono due finestre rettangolari e al di sopra di esso un finestrino circolare. All’interno vi è un altare barocco di legno dipinto e dorato con colonnine tortili tardo seicentesche. Accanto alla chiesa vi è la piccola taverna per il ristoro dei pellegrini voluta dal dedicante, Bernardo Paolini, resturata dopo decenni di abbandono.

Immagini

vedi tutte le foto di Crognaleto su inAbruzzo.it

Articoli culturali

cerca articoli culturali su questo paese in AbruzzoCultura.it

Produzioni tipiche

Eventi

luglio
Fiera della Pastorizia, in località Piano Roseto

agosto
nella frazione Macchia Vomano – Sagra del Formaggio Fritto

agosto
nella frazione San Giorgio – Giornata dell’Anziano

ottobre
nella frazione Senarica – Festa della Castagna Lu’Nzite

Ricettività

Informazioni turistiche

Comune
www.comune.crognaleto.te.it

Tags: