inAbruzzo | Gamberale
683
post-template-default,single,single-post,postid-683,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.8.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

Gamberale

Gamberale

Frazioni

Casale Stazione, Casale Tesoro, Piane d’Ischia, Sant’Antonio

Dati e curiosità

  • altitudine: 1373 m
  • superficie: 15 km quadrati
  • nome degli abitanti: gamberalesi

Storia

  • XII secolo
    compare per la prima volta in alcuni documenti col nome di Gambarum
  • XIII secolo
    probabile costruzione del castello
  • Metà del XV secolo
    il paese passò sotto il dominio di Raimondo di Anichino.
  • XVI secolo
    fu governato da Giovanni Maria Annecchini. Successivamente, passo sotto la proprietà di Giovanni Crispano, poi venduto a Giuseppe Melucci per 500 ducati
  • 1777
    in questo anno, sono ricordati come ultimi baroni del feudo di Gamberane, i Mascitelli di Atessa.

Da visitare

La chiesa parrocchiale di San Lorenzo Martire

I resti del castello, divenuto poi palazzo Baronale, che si trova in centro

La biblioteca comunale

Il bel laghetto che si trova fuori dal paese e la vicina chiesa di Sant’Antonio

Immagini di Gamberale

vedi tutte le foto di Gamberale

Articoli culturali

cerca articoli culturali su Gamberale in Cultura inAbruzzo

Produzioni tipiche

Eventi

10 agosto
festa in onore di San Lorenzo

agosto
sagra della pecora

Ricettività

*** Albergo La Fonte – via San Domenico 20

Hotel

Approfondisci gli hotel di Gamberale

Ristoranti

Approfondisci i ristoranti di Gamberale

Agriturismo

Approfondisci gli agriturismo di Gamberale

Informazioni turistiche

Municipio
Rione Case Popolari 8
tel 0872 946764

Tags: