Il turismo dentale in Croazia: le ragioni del boom

Il fenomeno del turismo dentale in Croazia, garantisce la soluzione di qualsiasi problema al cavo orale, con un risparmio massimo del 70%!

Ovviamente, prezzi così economici non vanno ad intaccare in alcun modo la professionalità dei dentisti in Croazia, e nemmeno la strumentazione a loro disposizione. Le cliniche croate oggi giorno, propongono soluzioni personalizzate, studiate caso per caso, qualitativamente ineccepibili e convenienti al tempo stesso: sono molte le agenzie che oggi propongono pacchetti viaggio con incluse visite dentistiche nelle migliori cliniche della Croazia, e la possibilità di unire utile e dilettevole, ha spinto molti italiani, ma non solo, ad “emigrare” all’estero per ricevere un perfetto trattamento dentale, oltre ad avere la possibilità di scoprire un luogo bello e molto turistico come la Croazia. La gamma di servizi offerta dalle varie cliniche del paese è molto ampia, e vanno dallo sbiancamento dei denti ai trattamenti canalari più approfonditi, oltre agli interventi impiantistici più complessi.

Dove andare in Croazia?

Tra le tante cliniche odontoiatriche presenti in Croazia, la Cukon dental clinic (http://www.cukondental.com/) è senza ombra di dubbio una delle migliori, ma non siamo noi a dirlo, piuttosto le persone che già si sono rivolte alla clinica per qualsiasi tipo di problema alla cavità orale e che hanno lasciato il proprio feedback positivo alla clinica. Stiamo parlando di una delle strutture più grandi e all’avanguardia della Croazia, infatti, vanta una superficie di ben 200 mq e dispone di un ampio parcheggio per accogliere tutti i suoi pazienti nella bella città di Pola, luogo turistico, vicino all’aeroporto, che offre ai suoi visitatori la possibilità di vedere meravigliosi musei, anfiteatri e strutture antiche della città. Tra i servizi offerti dalla clinica, oltre ad una diagnosi approfondita del paziente, mediante alcuni degli strumenti tecnologici più avanzati presenti sul mercato, offre anche un impianto di radiologia da far impallidire chiunque. Per molti tipi di problemi, la radiografia diventa un ramo importante e per avere un immagine precisa dei denti, non c’è niente di meglio che un impianto avanzato per la radiologia.

Gli esami dei denti

Il tipo più frequente di radiologia sono gli esami dentali, che su scala globale rappresentano circa il 21% degli esami totali. Si stima che in tutto il mondo, siano 520 milioni gli esami dentali che si svolgono ogni anno, con una frequenza che va da una o più per ogni 800 persone all’anno. Generalmente viene utilizzato uno strumento di nome “ortopantomografo” che è formato da un braccio che contiene una sorgente di raggi infrarossi, che ruota attorno alla testa del paziente, per avere una proiezione completa delle sue arcate, visibile immediatamente su uno schermo. Questo particolare tipo di esame non si esegue su qualsiasi paziente, ma solo dove richiesto o necessario, perché come sappiamo i raggi X possono essere dannosi e quindi il loro abuso va evitato. La clinica Cukon dental clinic offre tre tipi di radiologia: periapicale, bitewing e occlusale, che vengono utilizzate a seconda del problema riscontrato nel cavo orale del paziente. In definitiva, si tratta di un’azienda che si prende cura dei propri pazienti fin nel minimo particolare e a cui si può affidare tranquillamente la salute dei propri denti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *