inAbruzzo | Ocre
1589
post-template-default,single,single-post,postid-1589,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.8.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

Ocre

Ocre

Frazioni

Cavalletto, San Felice d’Ocre, San Martino d’Ocre, San Panfilo d’Ocre, Valle d’Ocre

Dati e curiosità

  • altitudine: 850 m
  • superficie: 23 km quadrati
  • nome degli abitanti: ocrensi

Storia  

  • 293-90 a.C.
    Insediamento vestino nell’attuale Comune di Ocre.
  • 19 ottobre 250 d. C.
    Durante il regno dell’Imperatore Decio Bruto fu precipitato il martire cristiano S. Massimo Levita.
  • 930-940 d.C.
    L’abate Ratfredo del monastero di Farfa usa per la prima volta il nome Ocre per riferirsi a questo terreno situato nel territorio di Forcona.
  • 1178
    Da una Bolla di papa Alessandro III si evince l’esistenza di un castrum.
  • 1423
    Il castello di Ocre viene espugnato dalle truppe di Braccio da Montone.
  • 1481
    Ocre si sottomette alla giurisdizione dell’Aquila in cambio di protezione.
  • 1806
    Riforma amministrativa di re Giuseppe Bonaparte con la quale Ocre è inclusa nel circondario di Bagno, nel distretto dell’Aquila.

Da visitare 

Immagini

vedi tutte le immagini di questo paese su inAbruzzo.it

Articoli culturali

cerca articoli culturali su questo paese in AbruzzoCultura.it

Produzioni tipiche

Eventi 

Ricettività

* Hotel I due laghi – via delle Piagge 6

Informazioni turistiche

Tags: