inAbruzzo | Pratola Peligna
1648
post-template-default,single,single-post,postid-1648,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.8.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive
Pratola Peligna

Pratola Peligna

Pratola Peligna

Frazioni

Ponte la Torre, Pratola superiore Stazione, Bagnaturo

Dati e curiosità

  • altitudine: 320 m
  • superficie: 28 km quadrati
  • nome degli abitanti: pratolani

Santo patrono: Madonna della Libera

Festa patronale: Prima Domenica di Maggio

Fa parte di:

  • Comunità Montana Peligna

Storia 

  • 997
    Il Chronicon Volturnensis è il primo documentato nel quale viene citato il territorio di Pratola “in loco Pratulae”.
  • 1170
    Il Castrum Pratulae fu assegnato dal normanno Guglielmo II al vescovo Odorisio di Forcona.
  • 1294
    Viene dato in feudo all’Abbazia di Santo Spirito del Morrone.
  • 1799
    Il re di Napoli, Carlo II d’Angiò, assegna il territorio come feudo al monastero dei Celestini, che durerà fino alla soppressione dell’Ordine nel 1807.
  • 1863
    Per regio decreto il paese prende ufficialmente il nome di Pratola Peligna.

Da visitare

Santuario della Madonna della Libera
del XVI secolo con rifacimenti del XIX, conserva affreschi di Teofilo Patini e dei suoi allievi.

Pratola Peligna (Aq). Chiesa delal Madonna della Libera

Palazzi storici

  • Palazzo De Patris (XVI secolo)
  • Palazzetto Campana (XVII secolo)
  • Palazzo Di Prospero (fine del XIX secolo)
  • Palazzo Colella Santoro (inizi del XX secolo)

Chiesa di Santa Maria della Pietà (XVI secolo)

Pratola Peligna (Aq). Cappella di Santa Maria della Pietà

Chiesa di Santa Maria delle Grazie
del XVI secolo, insieme alla chiesa di Santa Maria della Pietà, è considerata monumento nazionale.

Chiesa di San Rocco
del XVI secolo con rifacimenti moderni, presenta decorazioni in stucco della facciata dei fratelli Feneziani.

Fontana di Piazza Garibaldi  (1892 in pietra e lega metallica)

Pratola Peligna (Aq).

Fontana di Piazza Madonna della Libera (1892 in pietra e ghisa)

Pratola Peligna (Aq). Fontana in ghisa nella piazza della Madonna della Libera.

Museo della civiltà contadina
inaugurato nel 1995 negli ambienti del Vecchio Mulino dei Celestini

Immagini di Pratola Peligna

vedi tutte le foto di Pratola Peligna

Articoli culturali

cerca articoli culturali su Pratola Peligna in Cultura inAbruzzo

Eventi

17 gennaio
Festa in onore di Sant’ Antonio Abate, benedizione degli animali

Prima domenica di maggio
Festa in onore della Madonna della Libera
Fiera dell’agricoltura, del commercio e dell’artigianato

Maggio-giugno
Festa in onore della Santissima Trinità

Luglio-agosto
Estate pratolana

16 agosto
Festa in onore di San Rocco

Settembre
Premio Emigrazione (letteratura ed arte)

Settembre-ottobre
Festa dell’uva

Ricettività

Informazioni turistiche

Comune
Via Circonvallazione Occidentale, 53
tel. 0864 274141
fax: 0864 273280
demografici@pec.comune.pratolapeligna.aq.it
www.comune.pratolapeligna.aq.it

http://turismo.inabruzzo.it/pratola-peligna-ristoranti.html