inAbruzzo | Torricella Peligna
897
post-template-default,single,single-post,postid-897,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.8.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

Torricella Peligna

Torricella Peligna

Frazioni

Colle del Ponte, Colle Zingaro, Fallascoso, Purgatoio, Riga Tre Confini, San Giusto

Da visitare

La chiesa maggiore di San Giacomo Apostolo, fondata attorno all’anno 1000 e poi più volte modificata. Svetta nel cuore del paese. All’interno si conservano alcuni calici e un ostensorio in argento del 1700. Sul fondo della navata centrale c’è una tela raffigurante San Giacomo realizzata dalla pittrice Tilli, allieva del celebre artista abruzzese Francesco Paolo Michetti.

La chiesa di San Nicola di Bari, nella frazione di Fallascoso, ricostruita sotto il palazzo Ducale. All’interno si conservano le reliquie di San Rinaldo Eremita, il Santo patrono di Fallascoso

Il santuario di San Rinaldo, piccola cappella che si trova vicino al campo sportivo di Fallascoso, proprio di fronte alla grotta in cui la tradizione vuole abbia vissuto San Rinaldo. Questo santuario fu uno degli eremi usati da Papa Celestino V

La chiesa parrocchiale di Santa Maria dei Raccomandati. Si trova nella frazione di Fallascoso, di aspetto classico, all’interno costidosce un trittico del XVI secolo

La chiesa della Madonna del Roseto, un importante e frequentato santuario che si trova poco fuori dal paese e risale al 1552

La fontana di Fonte Rose, fuori dal paese

La fontana delle Sese (seno in dialetto) che si trova nei pressi del tratturo e della Chiesa di Sant’Agata a Colle Zingaro. E’ nota anche come Fonte di Sant’Agata, una giovane che fu martirizzata appunto con il taglio del seno. La fontana era meta delle madri del circondario poichè si pensava che la sua acqua avesse proprietà in grado di favorire la produzione di latte delle puerpere. Le donne vi si bagnavano quindi i seni e facevano offerte gettando piccoli pezzi di pane in acqua

La fontana delle Coste, che si incontra lungo la omonima strada comunale. La fonte fu costruita alla fine del XVIII secolo e il lavatoio venne aggiunto negli anni ’30

Il Museo territoriale, di recente inaugurazione, che offre una interessante raccolta di reperti archeologici dal territorio e una mummia del ‘700 trovata durante i lavori di restauro della chiesa parrocchiale

La Morgia, una spogrenza rocciosa di enormi proporzioni che si erge tra Gessopalena e Torricella Peligna. Si lega ad antiche leggende come quella che volle Ercole (divenuto Sansone nel mondo cristiano) inginocchiarvisi sopra e lasciarvi una grande impronta. Nel dopoguerra venne sventrata da una cava e la “ferita” fu chiusa nel 1997 dall’ artista greco Costas Varotsos con una sua opera di arte contemporanea realizzata in vetro, alta 11 metri e larga 20

I resti del castello, poi divenuto palazzo ducale fortificato con garitte angolari. Si trova anch’esso nella frazione di Fallascoso

Dal territorio provengono molti reperti archeologici, alcuni dei quali importanti come i resti di corazze, dischi protettivi e un elmo in bronzo di epoca italica

Il monumento ai caduti di tutte le guerre

Immagini di Torricella Peligna

vedi tutte le foto di Torricella Peligna

Articoli culturali

cerca articoli culturali su Torricella Peligna in Cultura inAbruzzo

Personaggi famosi

  • Silvio D’Amico (1887-1955) – fondatore dell’ Accademia di Arte Drammatica
  • John Fante (1909-1983) – autore e sceneggiatore italo-americano
  • Ettore Troilo – comandante della Brigata Maiella

Produzioni tipiche

Eventi

17 gennaio
festa in onore di Sant’ Antonio Abate

Lunedì di Pasqua
pellegrinaggio alla chiesa della Madonna delle Rose

ultimo sabato di maggio
pellegrinaggio alla chiesa della Madonna delle Rose

metà giugno
festa in onore di Sant’ Antonio da Padova

10 luglio
festa in onore San Marziale

26 luglio
festa in onore San Giacomo

fine luglio
festival Blues

fine luglio
festa degli Alpini

estate
festival Internazionale per voci liriche “Vincenzo Bellini”

mese di agosto
varie feste organizzate dal Comune di Torricella Peligna

mese di agosto
feste patronali in onore di San Rocco, San Domenico e San Marziale

17 agosto
festa in onore Sant’ Agata (in località Colle Zingaro)

27 / 28 agosto
festa in onore San Rinaldo (in località Fallascoso)

10 settembre
festa in onore San Domenico

11 dicembre
festa in onore di San Nicola

Ricettività

Hotel

Hotel Paradiso – via delle Piane 62
Hotel Ristorante Sant’Agata – Contrada Colle Zingaro
Hotel Pietra Sant’Angelo – contrada Pietra Sant’Angelo

Approfondisci gli hotel di Torricella Peligna

Ristoranti

Albergo Ristorante Capè – via delle Piane 51

Approfondisci i ristoranti di Torricella Peligna

Agriturismo

  • Agriturismo CENTOPENSIERI [P+R]
  • Agriturismo FANTINI ANGELO [P]
  • Agriturismo IL COLLETTO [P]
  • Agriturismo IL VECCHIO MORO [P+R]
  • Agriturismo PERSICHITTI [P+R]
  • Agriturismo PIETRA SANT’ANGELO [P+R]
  • Agriturismo LA GUARDATA
  • Agriturismo TROILO [P]

Approfondisci gli agriturismo di Torricella Peligna

Ristorante La Grondaia – contrada Colle Zingaro

Informazioni turistiche

Municipio
via Raffaele Paolucci 3
66019 Torricella Peligna
tel 0872 969412
fax 0872 969681
www.comunetorricellapeligna.it

Altri siti
www.torricellapeligna.com
info@torricellapeligna.com