inAbruzzo | Vicoli
1145
post-template-default,single,single-post,postid-1145,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.8.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

Vicoli

Vicoli

Frazioni

Dati e curiosità

Storia

  • Epoca medievale
    Sono da collocarvi le sue origini. Il toponimo deriva da ‘Vicus’, ovvero punto di sosta, in quanto questo borgo era proprio un punto di sosta della deviazione della Via Salaria che un tempo collegava Civitella Casanova a Civitaquana.
  • 883
    viene menzionato per la prima volta il castello come Curtis de Viculo e in seguito come Castellum de Vicula (1112).
  • 1446
    Era feudo di Francesco de Riccardis, in seguito fu di proprietà della città di Chieti (1461),  ebbe poi una serie di feudatari, tra i quali l’ultimo fu Alfonso Piccolomini.
  • I metà del XX secolo
    Due terremoti a distanza ravvicinata mieterono numerose vittime e arrecarono consistenti danni all’architettura del centro storico.

Da visitare

Immagini di Vicoli

vedi tutte le immagini di Vicoli

Articoli culturali

cerca articoli culturali su Vicoli in Cultura inAbruzzo

Produzioni tipiche

Eventi

Ricettività

Informazioni turistiche

Tags: