Francavilla al Mare

Frazioni

Arenaro, Cese, Cetti San Biagio, Coderuto, Fontechiaro, Piane, Piane di Vallebona, Piattelli, Pretaro, Quercia Notar Rocco, San Giovanni, Santa Cecilia, Setteventi, Torre Galasso, Villanesi

Dati e curiosità

  • altitudine: 19 m
  • superficie: 22 km quadrati
  • nome degli abitanti: francavillesi

Da visitare

  • chiesa di San Franco. L’originale costruzione sacra fu distrutta durante la II seconda guerra mondiale e venne ricostruita allo stesso posto su progetto dell’architetto Ludovico Quaroni, dopo il 1950. All’interno si conserva un ostensorio in argento di rara bellezza opera di oreficeria medio-adriatica del ‘400
  • chiesa di San Bernardino da Siena, risalente al XVII e XVIII secolo
  • chiesa di Santa Liberata, anch’essa ricostruita nel dopoguerra su progetto dell’architetto A. Giurgola, tra il 1949 e il 1950
  • chiesa medievale di San Francesco, ormai ridotta a ruderi con resti di una sala gotica di cui rimangono solo le colonnine angolari e una finestra strombata
  • chiesa barocca di Santa Maria del Gesù, ben più celebre come sede del Cenacolo Michettiano o Convento di Michetti. Costruita totalmente in mattoni, con un ampio e suggestivo avanportico
  • chiesa di San Giuseppe
  • chiesa di San Rocco
  • chiesa rurale di Sant’Egidio, divenuta poi chiesa cimiteriale. All’interno si trova un bell’altare barocco di legno scolpito, intagliato, dipinto e dorato, risalente al XVII secolo
  • chiesa di Santa Maria della Croce, fondata nel XV secolo
  • convento dei Domenicani, oggi divenuto sede del municipio. Fu costruito nel 1636 e completato solo nel 1735. Venne poi ricostruito nel 1948 dopo la guerra. Dell’edificio originale si conservano solo parte del chiostro e il lato settentrionale
  • chiesa parrocchiale degli Angeli Custodi
  • chiesa parrocchiale di Sant’Alfonso
  • chiesa parrocchiale di Santa Maria Madre di Dio
  • casa dei Cinossi, poi divenuta proprietà Perci, con la sua bella bifora e vari resti della struttura originale del XIV secolo
  • villa Turchi, di stile neorinascimentale, in mattoni e risalente al XIX secolo. Bello il parco
  • Varie ville costruite tra i secoli XVIII e XIX, ma anche begli esempi degli inizi del ‘900, alcune in pregevole stile liberty, sorti nei dintorni del Convento Michettiano
  • Evidenti tracce delle antiche mura e torri si trovano ancora visibili. Ci sono resti di torri a base quadrata, in mattoni e pietra, ma anche alcune semicircolari legate a tratti della cinta muraria. Una torre cilindrica in mattoni, oggi isolata, faceva parte del secondo recinto esterno progettato per la difesa costiera
  • In località Foro si trova una torre di avvistamento costiero di cui resta la sola base, in parte coperta della vegetazione. Faceva parte del sistema di torri costiere contro i pirati mussulmani costruito attorno al 1560
  • fattoria fortificata con torre in mattoni che si trova in località Torre Montanara
  • fattoria fortificata, anch’essa con torre in mattoni, vicino al cimitero
  • sorgente curativa di fonte Letizia, con caratteristiche diuretiche, che sgorga all’interno dell’ex parco della Villa Ricciardelli, in stile liberty, nata agli inizi del ‘900 e recentemente restaurata
  • In contrada Santa Cecilia sono venuti alla luce vari reperti archeologici, come terracotte, bronzetti, punte di lance. In contrada Cerreto e La Piana si trovano resti di antichi edifici, tombe, serbatoi del periodo italico e romane
  • Vari esempi di architettura contadina sono sparsi nella campagna
  • MUMI, Museo Michetti, con opere di Francesco Paolo Michetti e mostre temporanee
  • biblioteca comunale, ricca di oltre 20.000 volumi

Immagini di Francavilla al Mare

Immagini del Reliquiario di San Franco

no images were found

Eventi

03 / 04 febbraio
festa in onore di San Biagio

febbraio
Carnevale d’Abruzzo

Settimana Santa
sacra rappresentazione della Passione di Gesù
si tiene in contrada Pretaro

fine aprile / inizi maggio
Mostra del Fiore

ultimo fine settimana di aprile
festa in onore di Santa Liberata

7 maggio
festa in onore di San Franco

12 / 13 maggio
festa in onore della Madonna di Fatima
si tiene in contrada San Giovanni

13 maggio
tradizionale pellegrinaggio dei “Vacresi” alla Cappella della Madonna delle Grazie

giugno e luglio
mercatini estivi

06 / 08 luglio
evento turistico ed enogastronomico itinerante Calalenta
lungo la Costa dei Trabocchi (biennale, negli anni pari)

13 / 15 luglio
festa in onore della Madonna del Carmelo
si tiene in contrada Foro

21 / 30 luglio
premio di Pittura “F.P. Michetti” al MUMI

fine luglio
Carnevale Estivo

15 / 18 agosto
Ferragosto Francavillese

16 agosto
festa in onore di San Rocco

ferragosto
fuochi pirotecnici a mare

08 / 09 settembre
festa in onore della Madonna delle Grazie

22 novembre
festa in onore di Santa Cecilia

7 dicembre
vigilia della festa in onore dell’Immacolata Concezione
accensione dei “Focaracci

13 dicembre
festeggiamenti in onore di Santa Lucia

Ricettività

Informazioni turistiche

Comune
piazza San Domenico
tel 085 49201
sindaco@comune.francavilla.ch.it
www.comune.francavilla.ch.it

Siti privati
www.francavillalmare.com

Una risposta

  1. Roberto Biancosino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.