Turismo in Abruzzo
Registra la tua struttura
Area Riservata

5 cascate da scoprire in Abruzzo: lasciano tutte senza fiato

Stai programmando di andare in Abruzzo?

Prenota il tuo soggiorno in Abruzzo

 Cascate spettacolari in Abruzzo da visitare in ogni stagione per godere di uno spettacolo unico; ecco quali sono.

L’Abruzzo è una terra ricca di natura e paesaggi mozzafiato, sono molti i luoghi da non perdere se decidi di fare un viaggio in questa regione. Tra questi ci sono sicuramente le cascate che sono distribuite sul territorio. Non solo mare, quindi, ma anche monti e vallate immerse in una natura rigogliosa e varia.

 Cascate da visitare in Abruzzo
Cascate da visitare in Abruzzo – Fonte: Instagram @abruzzoofficial (InAbruzzo.it)

Il Parco Nazione della Maiella è famoso per la flora e la fauna e sono molte le persone che ogni anno si avventurano tra i percorsi montani alla scoperta dei suoi gioielli. Tra questi ci sono sicuramente le 5 cascate più affascinanti d’Abruzzo ma non sono certo le uniche. Inizia a progettare il tuo prossimo viaggio in una delle regioni più belle d’Italia.

Tour delle 5 cascate in Abruzzo, opere d’arte di Madre Natura

Le cascate sono uno spettacolo naturale mozzafiato, e l’Abruzzo, regione del centro Italia, offre la possibilità di vederne molte attirando visitatori da tutto il mondo. La stagione migliore per affrontare questo viaggio è la primavera o l’estate, ecco cosa inserire nella tua lista di cose da vedere.

  • Cascata della Cavata. Situata nel Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, è una delle cascate più famose della regione. Alta circa 20 metri, questa cascata offre una vista spettacolare e un ambiente tranquillo. È circondata da boschi e offre un’ottima opportunità per fare escursioni e godersi la natura circostante.
  • Cascata del Linaro. Nascosta tra le montagne di Roccamorice, è una gemma nascosta dell’Abruzzo. Alta quasi 30 metri, questa cascata è circondata da una lussureggiante foresta e offre uno scenario davvero spettacolare. È il luogo ideale per gli amanti della fotografia e per coloro che desiderano fare una passeggiata in mezzo alla natura.
Cascate in Abruzzo, quali vedere
Cascate in Abruzzo, Parco Nazionale della Majella – Fonte: Instagram @abruzzoofficial (InAbruzzo.it)
  • Cascata dell’Abbeveratoio a Pennapiedimonte. Situata vicino al piccolo villaggio di Pennapiedimonte, questa cascata è nota per la sua bellezza e la sua tranquillità. Alta circa 15 metri, offre un panorama incantevole e un’atmosfera pacifica. È circondata da una fitta vegetazione ed è un ottimo luogo per rilassarsi e godersi la natura incontaminata ma non è molto facile da raggiungere ne da trovare. Percorso adatto ai più esperti.
  • Cascata del Caccamo. Questa cascata è situata nel cuore del Parco Nazionale della Majella, una delle aree protette più grandi d’Europa. Alta circa 15 metri, la Cascata del Caccamo offre uno spettacolo naturale mozzafiato, con l’acqua che si lascia cadere tra le rocce. È possibile raggiungere la cascata seguendo un sentiero immerso nella natura e godersi un’esperienza unica.
  • Cascata Parello. Situata a Villalago, nel Parco Nazionale d’Abruzzo, è una delle più alte della regione, con un’altezza di oltre 60 metri. È circondata da una straordinaria bellezza naturale e offre una vista mozzafiato. Per raggiungerla, è necessario fare un’escursione attraverso il paesaggio montano, ma ne vale sicuramente la pena.

Queste, raffigurate nel video Instagram di @abruzzoofficial, sono solo alcune delle cascate incantevoli che l’Abruzzo ha da offrire. Ognuna offre un’esperienza unica e permette di immergersi nella bellezza incontaminata della natura.

Impostazioni privacy