Alessandro Cattelan pensa a Sanremo, così sostituirebbe Amadeus

Alessandro Cattelan sostituirà Amadeus nella prossima edizione del Festival di Sanremo? Arriva la rivelazione del conduttore.

Sono passati circa 4 mesi dalla Finale del Festival di Sanremo, ma già dal giorno dopo si pensava al sostituto di Amadeus. Il conduttore aveva da tempo fatto sapere che, dopo la quinta volta consecutiva, non avrebbe preso il timone della Kermesse. E oggi la sua decisione è più ferma che mai, dato che ha deciso di lasciare il servizio pubblico, per passare sul Nove e quindi collaborare con Warner Bros Discovery.

alessandro cattelan sanremo
Sanremo, Alessandro Cattelan sostituto di Amadeus? – (Foto D&D PowerWeb Srl) – Inabruzzo.it

Nei giorni praticamente successivi alla competizione, sono spuntati subito i primi nomi dei papabili conduttori che potrebbero raccogliere la pesante eredità di Amadeus. È stato fatto così quello di Paolo Bonolis, di Antonella Clerici e di Carlo Conti, anche se, a parte il conduttore di Tale e quale Show – che ha lasciato aperto una porta – gli altri due sembrano essere ben lontani dal palco dell’Ariston. In questi giorni, però, è finito al centro dell’attenzione anche il nome di Alessandro Cattelan: in merito a una sua futura conduzione proprio il diretto interessato si è lasciato andare ad alcune parole abbastanza vaghe.

Alessandro Cattelan a Sanremo 2025? Cosa ha rivelato al riguardo

Da mesi si parla e si cerca con insistenza il successore di Amadeus al Festival di Sanremo. La Rai si sta guardando intorno, con la speranza di poter ricevere anche l’anno prossimo il successo che il conduttore ha saputo portare alla kermesse. Da un po’ di tempo è spuntato fuori, come sostituto, il nome di Alessandro Cattelan che da alcuni anni ha praticamente preso la scena nel servizio pubblico.

alessandro cattelan cosa ha rivelato su sanremo
Alessandro Cattelan parla del suo possibile futuro a Sanremo – (Foto ANSA) – Inabruzzo.it

In merito a una sua conduzione, quest’ultimo, in un’intervista rilasciata di recente a ‘Tv Sorrisi e Canzoni‘, ha fatto sapere che seguirebbe la stessa direzione tracciata da Amadeus: “Amadeus in questi anni ha fatto scelte giuste e moderne, che forse all’inizio neanche io avrei fatto. E ha funzionato alla grande. Quindi, indipendentemente da me, spero che chi sarà il prossimo direttore artistico e conduttore continui a seguire questa strada”. 

Ma a proposito di una possibile offerta della Rai per il ruolo da protagonista al Festival, Cattelan già in precedenza aveva lasciato alcune dichiarazioni a Domenica in. Aveva fatto sapere che Sanremo è qualcosa di gigantesco, soprattutto per lui che ha tenuto un profilo tra seconda serata. Non ha però parlato di un rifiuto, se dovesse arrivare la proposta dai vertici: “In questo Paese Sanremo è un’istituzione, se qualcuno ti chiama devi rispondere presente e vai. Sarebbe bello farlo per mia nonna, che chiede se lavoro ancora”, aveva dichiarato.

Impostazioni privacy