Turismo in Abruzzo
Registra la tua struttura
Area Riservata

Annuncio Marquez, distrutti i suoi fan: ora non ci sono più dubbi

Stai programmando di andare in Abruzzo?

Prenota il tuo soggiorno in Abruzzo

Mancano meno di due settimane ai primi test della MotoGP ma l’annuncio ufficiale di Marc Marquez fa tremare tutti: l’ha detto davvero

La stagione della MotoGP deve ancora partire, ma quella di Marc Marquez in realtà è già in ballo. L’otto volte campione del mondo ha scelto di essere il primo, insieme al Team Gresini, e ha puntato su una nota discoteca della Riviera Romagnola. Perché quest’anno vuole tornare a far ballare tutti in pista, com’è stato fino al 2019, anno del suo ultimo mondiale.

Marc Marquez ricomincia da Ducati: una vita nuova per lui
Marc Marquez riparte dalla Ducati (Ansa Foto) – Inabruzzo.it

Poi è cambiato tutto e non sono per la pandemia. Certo, a causa di quella e dello slittamento delle prime gare dalla stagione 2020, è iniziato il suo incubo. La caduta a Jerez, gara inaugurale del mondiale, la frattura del braccio, le molte operazioni che solo a metà del 2022 hanno risolto i suoi problemi di salute.

Di fatto Marc ha ripreso veramente solo lo scorso anno, ma nel frattempo la Honda HRC senza lui in pista e senza i suoi consigli è andata nel panico. Una moto diventata inguidabile, persino per il madrileno che l’aveva trasformata con il tempo a sua immagine e somiglianza. Così l’ultima vittoria resta quella di Misano un anno e mezzo fa, mentre dopo si è dovuto accontentare delle briciole.

Così, la decisione di spezzare il legame dopo 11 anni e sei titoli mondiali. E il richiamo forte della Ducati, o meglio del Team Gresini perché il suo contratto è con la squadra guidata da Nadia Padovani, non con il marchio.

Annuncio Marquez, distrutti i suoi fan: le parole del campione spagnolo fanno male

Proprio questa è la questione principale al momento. Marc Marquez ha firmato solo per il 2024, in attesa di capire come andrà con la Desmosedici ma anche se si libererà un posto da prima guida in una squadra top. Per ora sta bene a tutti, anche se c’è chi si sente sotto pressione.

Come Enea Bastianini che al pari di Francesco Bagnaia andrà in scadenza di contratto con la Ducati Lenovo Factory a fine stagione. La differenza tra i due è evidente: il chivassese non avrà problemi a prolungare, dall’alto dei suoi titoli. Il romagnolo invece sente sul collo il fiato di Marquez ma anche di Martin e quindi dovrà dare il 110 per cento.

Marquez annuncio
La prima immagine di Marquez con il Team Gresini (Instagram Team Gresini) – Inabruzzo.it

Molti infatti vedono già la super coppia Marquez-Bagnaia il prossimo anno, con Martin che eventualmente potrà accasarsi da altre parti. Il diretto interessato però almeno nella prima conferenza stampa ufficiale ha preferito volare basso e non fare promesse. Al momento è felice di partire con una nuova avventura e di farlo al fianco di suo fratello Alex, come doveva essere anche nel 2020 alla Honda.

Il resto arriverà, anche se nei primi test di Valencia è subito andato forte: “Ma una cosa sono le aspettative – ha raccontato a Motorsport.com – e un’altra è l’approccio che avrò in pista. Non posso pretendere di lottare per la vittoria fin da subito. Gli ultimi quattro anni sono stati un incubo per me, non vinco una gara da due anni”. Ecco perché tutti aspettano i test di Sepang, dal 4 febbraio, per capire di più.

Impostazioni privacy