Antonio Caprarica rivela un retroscena incredibile su Kate e Carlo: “Cosa succede se non ce la fanno”

Antonio Caprarica è uno dei massimi esperti di vicende reali e ha raccontato recentemente uno scenario su William e Kate: cosa ha rivelato.

Dopo l’annuncio del cancro di Kate Middleton, nel Regno Unito e nel resto del mondo c’è tanta apprensione per le sorti della Principessa. A svelare alcuni retroscena su Kate e William però, ci ha pensato proprio Antonio Caprarica, esperto reale corrispondete in Italia.

Antonio Caprarica retroscena Kate e Carlo
Antonio Caprarica, il giornalista commenta gli ultimi retroscena su Kate e Carlo – (Foto ANSA) – Inabruzzo.it

Un momento così buio la Corona non lo vedeva da tantissimo tempo. Con il Re e la Principessa del Galles alle prese con il cancro e la cura contro il tumore, i sudditi cercano di ricevere informazioni da fonti vicino alla Famiglia Reale per sapere cosa sta accadendo davvero. Antonio Caprarica ha parlato di quello che sta succedendo e anche del ruolo di William.

Kate e William, Antonio Caprarica svela il retroscena sui Principi del Galles

Antonio Caprarica ha parlato nel dettaglio delle condizioni di salute di Re Carlo e Kate Middleton, illustrando gli scenari futuri nella più tragica delle ipotesi. Secondo l’esperto, infatti, c’è la possibilità che il Re e la Principessa del Galles possano non farcela a sconfiggere il tumore. E cosa accadrebbe dopo? Anche il sovrano è alle prese con la battaglia contro il cancro, ma a differenza della nuora, appare più spesso in pubblico.

retroscena william e kate
Caprarica fa il punto della situazione su Kate e William – (Foto ANSA) -Inabruzzo.it

Secondo Caprarica, che ha parlato con il settimanale ‘Oggi‘, ovviamente due impegni diversi ricadrebbero sulla figura di William: la Corona e la famiglia. L’esperto ha chiaramente ribadito che si tratta di uno scenario terribile che nessuno si augura. “Se mancassero sia Carlo che Kate, come potrebbe reagire William, che si ritroverebbe da solo con tre bambini piccoli? È un uomo complicato, che agisce d’impulso, non ascolta nessuno“.

La situazione è molto complicata e Caprarica tira in ballo anche il principe Harry. A differenza del padre, infatti, il principe William potrebbe prendere decisioni molto più avventate e decidere di lasciare il trono al figlio George. Il bambino fino ai 18 anni avrebbe quindi bisogno di un reggente, e questo sarebbe solo il principe Harry. Ovviamente lo strappo nella famiglia causa quindi anche un problema di eredità e successione.

Se Harry accetterebbe? Io penso di sì”, ha spiegato ancora Caprarica. “Carlo rinuncerebbe solo se fosse del tutto impossibilitato fisicamente e mentalmente. Ma con William tutto potrebbe cambiare. Lo chiamano ‘il principe dalle 10 alle 16’, fa gli orari di un travet, non è uno stakanovista, pensa soprattutto a moglie e figli, giustamente. Se la nonna e il padre credevano che il loro ruolo avesse un mandato divino, William lo considera solo un lavoro”.

Gestione cookie