Avanti un Altro: se ne va e passa sul Nove, crisi nera a Mediaset

Avanti un Altro gela il pubblico affezionato della Mediaset: ora ha deciso di andare via lasciando i fan senza parole. Passerà sul Nove.

Tra i quiz televisivi che hanno ottenuto maggiore successo negli ultimi anni, c’è sicuramente Avanti un altro, un format un po’ particolare, visto che non sono tanto le domande, e quindi le risposte dei concorrenti, i grandi protagonisti, quanto le gaffe, l’ironia, le risate e i personaggi che rubano puntualmente la scena. E poi c’è il gioco finale, in cui tutti noi amiamo metterci alla prova e sfidare anche gli automatismi del nostro cervello.

Avanti un altro crisi Mediaset passa al Nove
Avanti un Altro, c’è l’addio – (Foto Screenshot www.mediasetinfinity.it) – Inabruzzo.it

Tutti questi fattori hanno fatto del programma del tardo pomeriggio di Canale 5 una sicurezza per Mediaset, soprattutto grazie alla presenza in conduzione di una delle coppie più iconiche del panorama televisivo italiano, quella formata da Paolo Bonolis e Luca Laurenti. Eppure, una grande novità sta scuotendo molti fan, e in generale l’emittente, nelle ultime ore.

Stiamo parlando di un addio storico ad Avanti un Altro che potrebbe avere un impatto significativo sul futuro dello show: il regista, Stefano Vicario, secondo quanto riportato da ‘Tvblog.it‘, ha detto addio ed è passato al Nove, ma non è l’unica novità che ci sarà nei prossimi mesi: ecco le ultime indiscrezioni.

Tutte le novità di Avanti un Altro: due addii eccellenti e un grande ingresso

Vicario dovrebbe tornare a collaborare con Amadeus nel nuovo La Corrida, pronto a tornare in un’edizione rinnovata. I due sono stati coppia fedelissima anche per il Festival di Sanremo a partire dal 2020, per cui il noto conduttore non poteva fare a meno del regista anche nella sua nuova avventura.

Avanti un altro novità
Stefano Vicario passa al Nove – (Foto ANSA) – Inabruzzo.it

Non sarà l’unico addio a lasciare senza fiato i più appassionati: non vedremo più neanche l’amatissima e bellissima Miss Claudia, ma in compenso dovrebbe arrivare Flavia Vento. Sempre secondo ‘Tv Blog‘, le parti sono in trattativa da settimane e si sa già il ruolo che potrebbe avere nel salottino: porre domande ai concorrenti sui misteri dell’universo.

Ma quando tornerà Avanti un Altro? La nuova edizione partirà da gennaio 2025 e sono in serbo oltre cento puntate, in grado di coprire più di tre mesi di programmazione nel tardo pomeriggio di Canale 5. E le sorprese non finiscono qui, perché la produzione sta pensando anche di riproporre lo speciale in prima serata e ha ancora 19 episodi mai trasmessi tra l’inverno e la primavera del 2023.

Gestione cookie