Turismo in Abruzzo
Registra la tua struttura
Area Riservata

Beautiful, pubblico inferocito con Mediaset spuntano manifesti in strada: tutti contro il taglio della soap

Stai programmando di andare in Abruzzo?

Prenota il tuo soggiorno in Abruzzo

Beautiful torna al centro dell’attenzione ma questa volta per qualcosa di davvero incredibile, al centro della protesta ci finisce proprio Mediaset.

Non ha certamente bisogno di presentazioni la soap opera americana che da tanti anni e da diverse stagioni è un punto di riferimento della televisione italiana, grazie alle puntate che ogni pomeriggio vanno in onda su Canale Cinque e che non si fermano nemmeno nel periodo estivo o delle feste.

Beautiful, dopo il gesto di Mediaset parte la protesta
Beautiful -inabruzzo.it

Insomma un appuntamento fisso, che però di recente ha creato qualche fastidio a Mediaset per via di una protesta che non è passata inosservata e che in poco tempo ha fatto il giro anche del web, oltre che della città di Milano. Il fattore scatenante pare da ricercarsi in una decisione presa dall’azienda stessa.

I fan infatti, per lo meno quelli più affezionati, hanno deciso di fare partire una vera e propria rivolta che forse nessuno si sarebbe immaginato di vedere: ma entriamo nel vivo della questione e scopriamo di che cosa si tratta. Le conseguenze potrebbero essere di non poco conto.

Beautiful, Mediaset prende una drastica decisione e i fan montano la protesta

Insomma le cose stanno davvero così e per il momento non sembrano essere intenzionate a cambiare; proprio nelle scorse ore infatti per tutta Milano sono comparsi dei volantini ideati da alcuni fan che non hanno gradito la decisione che Mediaset ha preso circa la messa in onda della soap opera.

Beautiful dimezzata, fan protestano contro Mediaset
Beautiful foto Instagram -inabruzzo.it
Negli ultimi 8 anni le puntate sono passate dal durare 22 minuti di messa in onda a soli 11 minuti, senza contare che Beautiful conserva sempre 5 minuti della puntata precedente, accorciando le tempistiche ancora di più, una situazione che probabilmente è stata decisa per dei motivi puramente tecnici ma che al pubblico non è piaciuta, tanto da arrivare a fare un gesto estremo per cercare di cambiare le cose.
Ricordiamo infatti che prima la soap andava in onda nel primissimo pomeriggio, con orario di inizio alle 13:40 fino più o meno alle 14:10, poi con il passare del tempo e degli anni, il tutto si è accorciato in maniera evidente.
“Stanno uccidendo Beautiful!! Negli ultimi 8 anni le puntate sono passate da 22 a 11 minuti. Vergogna a Mediaset che maltratta la nostra soap preferita!!!” sono queste le parole comparse proprio sui vari manifesti sparsi al momento per la città di Milano e ripresi anche dai social e dalle pagine Instagram anche delle varie testate giornalistiche.E quindi la domanda che sorge spontanea è, la cosa fare cambiare idea a Mediaset oppure no?
Impostazioni privacy