Turismo in Abruzzo
Registra la tua struttura
Area Riservata

Bomba Juve, addio ufficiale

Stai programmando di andare in Abruzzo?

Prenota il tuo soggiorno in Abruzzo

In casa Juventus arriva la notizia clamorosa che potrebbe cambiare tutto: occhio al prossimo mercato estivo

Appurato che la Juventus non opererà più in entrata, come ha detto lo stesso Giuntoli, ciò non significa che addetti al mercato e membri dello scouting non stiano sempre attenti alle opportunità, anzi. In casa Juve si pensa sempre al futuro e quanto sta accadendo in Spagna potrebbe essere un segnale importante, da sfruttare a proprio favore nel minor tempo possibile.

Bomba in casa Juve, medita l'addio
Juventus, bomba dal mercato (Ansa) – Inabruzzo.it

Se in campo la formazione di Massimiliano Allegri continua a macinare punti, in attesa di affrontare l’Inter di Simone Inzaghi il prossimo 4 febbraio, i dirigenti della Vecchia Signora sono sempre al lavoro per individuare i giusti rinforzi da mettere a disposizione della guida tecnica a partire dall’anno prossimo.

La parola d’ordine è una soltanto: gioventù. E dalla Spagna la società bianconera osserva un giovanissimo centrocampista che sembrerebbe sempre più intenzionato a lasciare la Liga per compiere il definitivo salto di qualità.

Juve, dalla Spagna: Javi Guerra ai ferri corti coi tifosi

Davvero inusuale quello che sta accadendo al Valencia, una squadra che a inizio stagione davano tutti per spacciata, non avendo ancora digerito la scorsa annata culminata con una salvezza quasi all’ultimo minuto. Ruben Baraja, ex calciatore e oggi allenatore dei valenciani, sta facendo un ottimo lavoro: la squadra infatti si trova a un passo dalla zona europea.

Tuttavia, al netto dell’ottimo campionato sin qui disputato, sono arrivate comunque una serie di delusioni, tra cui l’eliminazione dalla Copa del Rey per mano del Celta Vigo. Una partita che i tifosi non hanno digerito, per loro la coppa nazionale poteva essere una grande opportunità per riportare al Mestalla un trofeo che manca da anni.

Juve, Javi Guerra rompe col Valencia
Javi Guerra ai ferri corti col Valencia (Ansa) – Inabruzzo.it

I tifosi hanno ricoperto di insulti una serie di calciatori del Valencia, tra cui quel Javi Guerra che tanto piace alla Juventus. Classe 2003 nato e cresciuto tra le fila delle giovanili della squadra spagnola, Guerra ha dimostrato dallo scorso anno di meritarsi tutti gli elogi per la leadership che dimostra in ogni partita.

Ma, come capita spesso purtroppo, i social media non fanno sconti a nessuno e i tifosi, dopo l’amara débâcle contro il Celta, hanno costretto il ragazzo a chiudere l’account di “X” per i troppi insulti ricevuti. Secondo Elgoldigital, a causa di questa situazione Guerra non sarebbe più intenzionato a rimanere al Valencia, si considera oramai il capro espiatorio della sua squadra.

Un assist importante per la Juventus che non nasconde di essere interessata alle sue prestazioni. Vedremo se durante la prossima finestra estiva la società bianconera tenterà un assalto per tesserare il giovane.

Impostazioni privacy