Turismo in Abruzzo
Registra la tua struttura
Area Riservata

Campo di Giove

Stai programmando di andare in Abruzzo?

Benvenuti nella nostra guida turistica completa su Campo di Giove.

Campo di Giove

Dati e curiosità su Campo di Giove

altitudine: 1071 msuperficie: 30 km quadratinome degli abitanti: campogiovesi

Santo patrono: San Eustachio

Festa patronale: 20 Settembre

Fa parte di:

Comunità montana Peligna e del Parco Nazionale della Majella.Associazione Borghi Autentici d’Italia

Storia di Campo di Giove

Periodo neolitico
Il territorio è popolato fin da allora.XI secolo
Il borgo, edificato nel sito di una stazione di sosta romana nota come Giove Lareno, viene menzionato per la prima volta in un documento.1356
Il borgo fu infeudato dai Cantelmo, che poi lo cedettero ai Caldora.1424
Campo di Giove subì l’assedio di Braccio da Montone.Secoli successivi
Il feudo passò nelle mani dei Procida (1479-1482), dei Belprato (1482-1631), delle dinastie Di Capua- Del Blazo (1631-1697), dei Pignatelli (1697-1715) e dei Recupito (1715-1806).1943-1944
Durante la Seconda Guerra Mondiale fu al centro dei primi moti della resistenza abruzzese contro i nazisti e, nei primissimi tempi, il quartiere generale di una organizzazione partigiana piuttosto importante.1984
Si verificò un disastroso terremoto che ebbe il suo epicentro proprio nella Valle del Sangro.

Da visitare a Campo di Giove

Palazzo Ricciardi, del XVIII secoloPalazzo Nanni, XVII secoloCasa Quaranta, XV secoloChiesa di Sant’Eustachio, sorge sui resti di un tempio romano dedicato a Giove, realizzata in pietra calcarea della Majella a croce latinaChiesa di San RoccoChiesa rupestre della Madonna di Coccia

Eventi

15-16 Settembre
Festa di Sant’Eustachio, San Rocco, San Matteo

Ricettività

hotel ristoranti e pizzerie

Informazioni turistiche

Comune
Piazza Regina Margherita
tel. 0864 40116;
fax : 0864 408040;
sito: www.comunecampodigiove.it
mail: info@comunecampodigiove.it

Pro Loco
www.prolococampodigiove.it