Caso Iovino, Fedez rischia grosso, le ipotesi del legale: “L’affidamento di Leone e Vittoria…”

Stando alle parole di un avvocato, Fedez, a causa della presunta aggressione a Iovino, rischierebbe l’affidamento dei figli.

Negli ultimi giorni, non si è fatto altro che parlare del presunto coinvolgimento di Fedez nell’aggressione ai danni di Cristian Iovino. Le indagini sono ancora in corso e, di conseguenza, non c’è ancora una risposta definitiva. Le autorità stanno ascoltando i testimoni e visionando i filmati delle telecamere di sorveglianza.

Fedez rischia grosso
Fedez starebbe rischiando l’affidamento dei figli – (IG @fedez) – inabruzzo.it

Un avvocato, a causa dell’accaduto, ha prospettato un’ipotesi nefasta. Essa riguarda l’affidamento di Vittoria e Leone. Per via della separazione da Chiara Ferragni, la situazione è incerta e sottoposta a scossoni continui. Il rapper, nel caso in cui venisse dichiarato colpevole, rischierebbe davvero grosso.

Fedez nella bufera: potrebbe perdere l’affidamento dei figli

Fedez, durante il Salone del Libro di Torino, ha affermato di non c’entrare niente con il brutale attacco nei confronti di Cristian Iovino. Stando alle sue parole, non era presente e non ha compiuto alcuna azione violenta nei confronti del personal trainer. Nonostante questo, le autorità hanno deciso di inserirlo nella lista degli indagati. Alcuni testimoni, infatti, hanno fatto il suo nome.

La situazione è molto delicata. Non si tratta di una bravata, ma di un’aggressione che può avere serie ripercussioni legali e personali. La vittima non ha voluto fare alcun nome. Ha rifiutato anche di andare in ospedale, ma i filmati di sorveglianza potrebbero svelare tutta la verità. L’avvocato Antonio Scarnera, attraverso un’intervista per Leggo, ha sollevato una questione difficile da affrontare.

Fedez nella bufera
Fedez potrebbe non essere idoneo per l’affidamento dei figli – (IG @fedez) – inabruzzo.it

Ritiene che Fedez potrebbe avere dei problemi con i figli a causa della fine del matrimonio con Chiara Ferragni: “Se effettivamente indagato e il procedimento penale non si concludesse con un’archiviazione rapida, l’affidamento dei figli potrebbe essere a rischio“. Una potenziale condotta dannosa, quindi, potrebbe costargli davvero caro.

Solitamente, di fronte a un divorzio, uno dei due coniugi chiede l’affidamento esclusivo. Il tribunale, stando alle parole del legale, però, potrebbe decidere per la non idoneità di Fedez: “Il giudice può disporlo anche d’ufficio nei casi in cui ritenga che uno dei due genitori non sia, a parere del giudicante, in grado di crescere adeguatamente la prole“.

Ovviamente, questa è solo una delle tante ipotesi. Al momento, non c’è niente di certo. Bisognerà attendere i successivi sviluppi per avere un quadro più completo della vicenda. Chiara Ferragni, nel frattempo, ha optato per il silenzio. Non si è esposta sulla questione e non ha pubblicato nulla sui social network.

Impostazioni privacy