Chiara Ferragni, chi c’era prima di Fedez: tutto su Riccardo Pozzoli, l’ex amatissimo

In quanti si ricordano di Riccardo Pozzoli, lo storico ex di Chiara Ferragni? Non tutti ne sono a conoscenza: tutto su di lui.

Sappiamo tutto su Chiara Ferragni e Fedez, la coppia che ha dominato il mondo dello spettacolo per diverso tempo. Infatti sono stati protagonisti di diversi eventi incredibili e che li hanno resi sempre più noti al grande pubblico. Ma ora c’è qualcosa che non sta andando per il verso giusto e che potrebbe rompere il loro rapporto. Tuttavia in pochi conoscono un dettaglio molto importante sulla vita di Chiara Ferragni.

Chi è Riccardo Pozzoli, l'ex di Chiara Ferragni
Chiara Ferragni e il suo ex: tutto su Riccardo Pozzoli – Inabruzzo.it

Prima dell’arrivo del marito Fedez, l’imprenditrice di successo aveva un fidanzato. Si tratta di una persona ben conosciuta e che avremo sentito nominare in più occasioni. Stiamo parlando di Riccardo Pozzoli, un giovane imprenditore di 34 anni. Nel corso della sua vita ha portato a termine diverse attività di grande conto. Anche a seguito della separazione con Chiara Ferragni non è cambiato nulla.

Riccardo Pozzoli, l’ex di Chiara Ferragni che non tutti conoscono: vita e obiettivi

Entra nel mondo dell’imprenditore con la co-fondazione di The Blonde Salad, dove ci rimane fino al 2017 con il ruolo di CEO. Nel 2014 presenta The Blonde Salad come case Study ad Harvard. E ancora oggi tiene delle ottime conferenze presso HBS e alcune startup in diversi settori.

Chi è Riccardo Pozzoli, l'ex di Chiara Ferragni
Quello che devi sapere su Riccardo Pozzoli (Fonte IG: riccardopozzoli) – Inabruzzo.it

Nel 2018 lancia il suo primo libro sull’imprenditore e del mondo delle startup, a cui da il nome di “Non è un lavoro per vecchi“. Un anno dopo pubblica un altro libro basato sull’etica e social media intitolato “Smetto quando voglio, ma anche no“. Poco prima di questo evento entra a far parte della famiglia Condé Nast, acquisendo l’importante ruolo di advisory per il digital business unit.

E non finisce qui, dato che riesce ad ottenere persino il ruolo di digital menthor per Condé Nast Social Academy. Si tratta di un programma educativo per formare nuovi influencer professionali. Continua la sua carriera con altri successi, come il ruolo di Direttore Creativo per Condé Nast Social Talent Agency o Marketing e Digital Advisor per Luxottica. Ed infine co-fonda Unicef NextGen Italia, un progetto di startup dell’Unicef italiana. L’obiettivo è di unire i millennial in una grande campagna sociale.

Impostazioni privacy