Turismo in Abruzzo
Registra la tua struttura
Area Riservata

Cosa mangiare durante un viaggio in Abruzzo: 5 piatti che lasciano i turisti senza fiato

Stai programmando di andare in Abruzzo?

Prenota il tuo soggiorno in Abruzzo

Scopri i 5 piatti abruzzesi da mangiare durante un viaggio in Abruzzo: se visiti questa regione non puoi che assaggiarli.

Se hai in programma un viaggio in Abruzzo, regione centrale d’Italia, non puoi certamente perderti questi piatti, per un’esperienza culinaria strepitosa. L’Abruzzo, come ogni regione del nostro paese, è ricca di cultura, storia e di tradizioni culinarie uniche. I suoi sapori autentici e gli ingredienti semplici sono in grado di offrire una grande varietà di piatti deliziosi, dal primo al dolce, dalla chitarra (pasta fatta in casa) alle sise delle monache (dolce tipico).

Cosa mangiare in un viaggio in Abruzzo
Mangiare cibo tipico durante un viaggio in Abruzzo – inabruzzo.it

Scopri i 5 piatti imperdibili e assolutamente da mangiare se hai in previsione un viaggio in Abruzzo. Inoltre, troverai anche la ricetta di uno di questi, per portare un po’ di tradizione abruzzese sulla tua tavolata.

Viaggio in Abruzzo: cosa mangiare

Ecco i 5 piatti abruzzesi da provare e assagiare quando visiti questa regione così ricca. I sapori autentici ti lasceranno senza parole.

1. Pallotte cacio e uova

Iniziamo con le pallotte cacio e uova, un piatto a base di formaggio e uova che viene fritto e cotto successivamente nella salsa di pomodoro. Questo piatto offre un mix di consistenze davvero intrigante e delizioso.

2. Arrosticini

Come non citare il simbolo dell’Abruzzo: gli arrosticini. Si tratta di piccoli spiedini di carne di pecora, cotti alla griglia e mangiati belli caldi. La carne di pecora ha un sapore unico e particolare, quindi va assolutamente provata durante un viaggio in Abruzzo.

3. Chitarra

Una pasta fresca tipica abruzzese è la famosa chitarra. Viene preparata secondo la tradizione utilizzando l’omonimo strumento, che ricorda molto una chitarra, poiché possiede delle corde ben tese. Tradizionalmente questa tipologia di pasta viene accompagnata da sughi saporiti e intensi, grazie alla sua capacità di abbracciare il condimento.

4. Pizza e foje

La pizza e foje non è altro che un pizza non lievitata, accompagnata da cicoria e formaggio pecorino. Il contrasto tra l’amaro della cicoria e il gusto cremoso e sapido del formaggio, crea una combinazione davvero deliziosa e assolutamente da provare.

5. Sise delle monache

E per finire non possiamo non citare un dolce tipico abruzzese: le sise delle monache. Si tratta di dolcetti morbidi e cremosi, a base di pan di Spagna e crema pasticcera. Per questo piatto puoi trovare anche la ricetta passo passo per prepararle in casa e fare un figurone con i tuoi ospiti.

Ingredienti per il pan di Spagna:

  • 56 gr di tuorli (circa 4, a temperatura ambiente)
  • 300 gr di albumi (circa 9, a temperatura ambiente)
  • 90 gr di farina 00
  • 20 gr di fecola di patate
  • 150 gr di zucchero
  • 1 baccello di vaniglia
  • 3 gr di scorza di limone

Ingredienti per la crema pasticcera: 

  • 500 gr di latte
  • 100 gr di tuorli
  • 100 gr di zucchero
  • 40 gr di amido di riso (o amido di mais)
  • 1 baccello di vaniglia
  • 3 gr di scorza di limone
Crema pasticcera per preparare le sise delle monache
Crema pasticcera fatta in casa – inabruzzo.it

Procedimento:

  1. Preparare la crema pasticcera: innanzitutto bisogna preparare la crema pasticcera seguendo la propria ricetta, quindi lasciarla rassodare in frigo per almeno 2 ore.
  2. Creare il pan di Spagna: per il pan di Spagna montare gli albumi a neve insieme allo zucchero. In un altra ciotola montare anche i tuorli insieme alla vaniglia la scorza di limone e lo zucchero. Unire quindi gli albumi ai tuorli, mescolando dal basso verso l’alto. Aggiungere poi anche la farina e la fecola.
  3. Cottura del pan di Spagna: a questo punto trasferire l’impasto in una sac-à-poche e formare dei ciuffetti su una teglia su una teglia da forno foderata. Infornare a 180 gradi per circa 15 minuti.
  4. Assemblaggio: una volta pronto, far raffreddare il pan di Spagna e farcirlo con la crema pasticcera. A questo punto chiudere i dolci con un altro strato di pan di Spagna e cospargere la superficie con abbondante zucchero a velo.

Ecco tutti i cibi assolutamente da provare durante un viaggio in Abruzzo. Immergiti completamente nella cultura di questa regione, assaggiando anche i suoi piatti tipici autentici e saporiti. Inoltre, potrai preparare ai tuoi cari le famose sise delle monache, seguendo questa semplice ricetta. Porta un po’ di Abruzzo a casa tua e goditi il tuo viaggio in questa terra di paesaggi e buon cibo. 

Impostazioni privacy