Eleonora Daniele, imbarazzo e gelo in diretta: gli ospiti vanno decisamente oltre

Eleonora Daniele interviene in diretta durante Storie Italiane per frenare gli ospiti, i quali stavano andando decisamente oltre. È calato un imbarazzo e gelo in studio: ecco che cosa è successo.

La conduttrice e giornalista va in onda tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, con il talk show di Rai 1. Nelle ultime puntate, l’argomento centrale è Sanremo, con commenti da parte degli ospiti invitati a discutere della classifica e delle varie polemiche che hanno caratterizzato la 74a edizione della kermesse.

Eleonora Daniele: gelo studio diretta
Imbarazzo e gelo nello studio durante la diretta di Storie Italiane – inabruzzo.it

In una delle ultime puntate della trasmissione del mattino di Rai 1, Eleonora Daniele ha deciso di affrontare il tema legato alle piattaforme di streaming musicale. Un argomento che ha riscaldato gli animi degli ospiti presenti a Storie Italiane, anche perché è un tema caldo all’interno del settore discografico.

È in questa occasione che Valerio Scanu, uno degli ospiti della puntata, ha sottolineato che gli stream di un brano schizzano nel momento in cui un artista entra nelle playlist giuste. Una considerazione che ha spinto Paolo Mengoli a lanciare un quesito provocatorio che ha gelato lo studio ed ha fatto intervenire la conduttrice.

Storie Italiane, Eleonora Daniele contrariata: la conduttrice prende le distanze

Rispondendo alle considerazioni fatte da Valerio Scanu sull’entrata giusta nelle playlist sulle piattaforme streaming, Paolo Mengoli ha chiesto quanto costa entrare nelle playlist. Una domanda che ha scatenato una accesa discussione, dove si è parlato anche di quanto le case discografiche sono disposte a investire su un artista.

Eleonora Daniele contrariata: prende distanze
La conduttrice prende le distanze da alcune affermazioni (RaiPlay) – inabruzzo.it

A questo punto, Eleonora Daniele ha deciso di frenare i suoi ospiti e prendere le distanze su quanto stessero dicendo in diretta. “La tua provocazione è stata un po’ pesantina. – ha detto la conduttrice rivolgendosi a Mengoli – Io prendo le distanze da questa cosa, Paolo. Hai detto una cosa pesante, eh”, ha poi aggiunto mettendo le cose in chiaro.

Mengoli si è difeso sottolineando di aver fatto solo una domanda a quanto detto da Scanu. Quest’ultimo ha poi aggiunto di credere che ci siano degli accordi tra le piattaforme streaming e le case discografiche. “Non so quali siano gli accordi – ha aggiunto Valerio – Però si sa che per entrare in certe playlist e per arrivare a numeri di streaming ci devono essere degli accordi”, ha rincarato la dose il vincitore di Sanremo 2010.

La conduttrice però non ha gradito come i suoi ospiti stessero affrontando l’argomento e quindi ha deciso di riprendere le distanze: “Questo mi pare un tema sul quale lanciate i sassi e poi…”, spiegando ai suoi ospiti che devono prendersi la responsabilità.

Impostazioni privacy