Federica Pellegrini, la verità sulla fine del rapporto con Magnini: perché si sono lasciati (dopo tanti tira e molla)

Ancora pochi giorni e Federica Pellegrini coronerà il suo rapporto con Matteo Giunta con l’arrivo della loro bambina, decisamente tormentata è stata invece la storia avuta con Filippo Magnini.

Le feste in arrivo saranno decisamente speciali per Federica Pellegrini, che proprio in quei giorni diventerà mamma per la prima volta. Lei e il marito non hanno ancora comunicato il nome scelto per la loro bambina, che fino ad ora chiamano affettuosamente “Meringa”, anche se c’è chi pensa che la “M” possa essere l’iniziale.

Federica Pellegrini Filippo Magnini perché si sono lasciati
Federica Pellegrini e Filippo Magnini, un rapporto di alti e bassi – Foto | Inabruzzo.it

L’amore tra loro è nato a bordo piscina, visto che lui era l’allenatore della “Divina”, che già in passato aveva vissuto amori importanti con persone che erano legate al suo mondo. Basti pensare alla storia, decisamente tormentata, che lei ha avuto con Filippo Magnini (oggi sposato con Giorgia Palmas), che è anche il cugino del suo attuale marito.

Perché è finita la storia tra Federica Pellegrini e Filippo Magnini?

Avere una storia con qualcuno che fa il nostro stesso lavoro può non essere semplice, soprattutto perché si deve essere bravi a cercare di non scaricare eventuali tensioni che possono nascere in quell’ambito. Allo stesso tempo, però, legami come questi possono nascere in maniera quasi naturale se si sta a stretto contatto per gran parte della giornata.

Ne sanno qualcosa Federica Pellegrini e Filippo Magnini, che si sono innamorati nel 2011, periodo in cui i due hanno faticato non poco per uscire allo scoperto. Entrambi, infatti, si trovavano a Shangai, dove erano in corso i Mondiali di nuoto. In quei giorni iniziò a circolare la voce di una passione nata tra loro, tutto normale quindi? In realtà no, lei era legata a un altro nuotatore, Luca Marin, mentre lui era fidanzato da tempo con Cristina.

Federica Pellegrini Filippo Magnini perché si sono lasciati
Federica Pellegrini e Filippo Magnini, a unirli anche l’amore per il nuoto – Foto | ANSA – Inabruzzo.it

A rendersi conto di tutto sarebbe stato Marin, arrivato a bussare con veemenza alla camera d’hotel del collega, dove però era presente anche Federica. I due dichiararono di essere solo amici, ma non tardò ad arrivare la verità: tra loro era nato un amore, ufficializzato poi a settembre di quell’anno.

Il loro rapporto è stato però caratterizzato da tanti alti e bassi, già nel 2013 arriva la prima crisi. In quella fase lei decide però di dire addio al suo storico allenatore, Philippe Lucas, e di farsi seguire da Matteo Giunta, che già aveva lo stesso ruolo per Magnini. Non tarda ad arrivare il ritorno di fiamma, ma anche questo dura poco. Si arriva infatti all’addio definitivo a fine 2016, complice anche un presunto tradimento commesso dalla nuotatrice, che lui non sarebbe riuscito a perdonare.

Un allenatore nel cuore

Nonostante tutto, anche successivamente c’è stato chi era convinto che tra Federica Pellegrini e Filippo Magnini non fosse finita del tutto. Ed effettivamente fino a inizio 2017 hanno continuato a frequentarsi, forse per verificare se ci fosse qualche speranza di salvare quel rapporto.

La svolta arriva nell’estate di quell’anno, quando la nuotatrice fa una dichiarazione che è rimasta nella storia: “La mia vita privata è in pausa“. Già in quel periodo iniziano a circolare le voci di un legame tra la “Divina e Matteo Giunta, che sembravano essere smentite da alcuni avvistamenti tra lei e l’ex. In realtà, non c’è stato alcun ritorno di fiamma tra loro su decisione della campionessa olimpica, che ha ammesso chiaramente allo storico fidanzato di non provare alcun sentimento per lui.

Il resto è storia, è nato effettivamente un amore tra lei e il suo allenatore, che presto sarà coronato dall’arrivo della loro bambina.

 

Impostazioni privacy