Fiorello e Amadeus, spuntano i primi dubbi sul loro sodalizio: qualcosa non torna

Sono stati i Re di Sanremo 2024 ma ora sorgono i primi dubbi sulla coppia più spumeggiante degli ultimi anni della televisione: che succede a Fiorello e Amadeus?

Nel corso dei suoi cinque anni di regno sanremese, Amadeus ha avuto il merito di riportare la kermesse agli antichi fasti, riuscendo a raggiungere risultati di pubblico e di gradimento che negli ultimi decenni il Festival aveva gradualmente perduto.

amadeus fiorello dubbi sodalizio
Amadeus e Fiorello a Sanremo 2024 – Fonte Ansa Foto – inabruzzo.it

Il merito indiscusso del successo delle ultime edizioni va sicuramente alla accuratissima scelta dei brani che sono stati portati all’Ariston, brani che a settimane di distanza dalla fine del festival sono stati premiati dalle radio e dalle classifiche mondiali con posizionamenti di tutto rispetto.

Oltre a questo, ovviamente, c’è stata l’alchimia insostituibile di Amadeus e Fiorello sul palcoscenico, che però nel corso di questa edizione è stata limitata soltanto all’ultima sera per dare spazio ad altri co-conduttori, tutti all’altezza del ruolo. Anche se nel corso di Sanremo 2024 Fiorello non ha potuto esprimersi ampiamente come nelle edizioni precedenti, è apparso chiaro ancora una volta che l’accoppiata con Amadeus risulta ancora vincente e soprattutto estremamente stimolante.

Sull’onda di un simile successo Roberto Sergio, amministratore delegato RAI, avrebbe fatto una proposta al duo di presentatori che, però, ha fatto storcere il naso a qualcuno.

Amadeus e Fiorello in prima serata: è davvero una buona idea?

Da questo Sanremo sono nate, a quanto pare, diverse idee per il futuro della prima serata di Raiuno. Fin dall’apparizione di Marco Mengoni sul palco della prima sera, infatti, Fiorello ha dichiarato che il cantante fosse pronto alla conduzione di un one man show in prima serata su Rai Uno.

Amadeus e Fiorello dubbi sodalizio
Amadeus e Fiorello a Sanremo 2024 – Fonte IG @rosario_fiorello – inabruzzo.it

Subito dopo il Festival arriva la notizia che Roberto Sergio, Amadeus e Fiorello starebbero lavorando a un programma serale di coppia intitolato Attenti a Quei Due, prospettiva che però non sembra convincere completamente il pubblico a casa.

“Io non so se sia una buona idea perché non mi sembra che Amadeus abbia doti da comico e da intrattenitore puro come Fiorello” ha scritto una telespettatrice piuttosto preoccupata a Nuovo TV.

La risposta di Alessandro Cecchi Paone è arrivata però immediatamente a soffiare sul fuoco dell’entusiasmo: “E invece io la considero un’ottima idea. Fiorello e Amadeus hanno dimostrato un ottimo affiatamento a Sanremo. Sono complementari, ognuno copre le mancanze dell’altro. Ha ragione l’amministratore delegato della RAI Roberto Sergio: il servizio pubblico potrebbe aver trovato, dopo anni di assenza, un nuova coppia degna di grandi precedenti del passato. Unico dubbio da sciogliere: su cosa far sviluppare la loro intesa spumeggiante senza le canzoni e le gag legate al Festival?”

Impostazioni privacy