Turismo in Abruzzo
Registra la tua struttura
Area Riservata

Fish and chips, il classico dello street food inglese rivisitato con la ricetta di Giorgio Locatelli

Stai programmando di andare in Abruzzo?

Prenota il tuo soggiorno in Abruzzo

Scopri la fantastica ricetta del classico fish and chips inglese di Giorgio Locatelli: questo street food ti conquisterà con il suo sapore.

Il fish and chips è uno dei piatti più iconici della tradizione dello street food inglese e si tratta di patatine e merluzzo fritti alla perfezione. Anche il celebre chef italiano Giorgio Locatelli ci propone la sua versione, molto tradizionale ma buonissima. L’unione tra il merluzzo fresco, le patatine fritte e gli intramontabili mushy peas di accompagnamento, crea un’armonia di sapori unica, in grado di incantare grandi e piccini. La croccantezza e il gusto caratteristico conquisteranno la tua tavola.

Come preparare un fantastico fish and chips con la ricetta di Giorgio Locatelli
Fish and chips tradizionale con Giorgio Locatelli – inabruzzo.it

Scopri la ricetta passo passo per preparare il fish and chips di Giorgio Locatelli. La ricetta è davvero semplice e ti regalerà un’esperienza culinaria sorprendente.

Fish and chips di Giorgio Locatelli: ingredienti di qualità e trattati con cura

Ecco tutto ciò che serve per preparare un fantastico fish and chips all’inglese. Ingredienti semplici e di qualità per un risultato delizioso. 

Ingredienti:

  • Filetti di merluzzo
  • Farina
  • Birra
  • Scalogno
  • Aceto di malto
  • Succo di limone
  • Piselli
  • Olio di semi per friggere
  • Patate
Delizioso fish and chips da gustare in compagnia
Fish and chips tradizionale – inabruzzo.it

Procedimento:

  1. Preparazione delle patatine: lavare bene le patate e pelarle. Quindi tagliare le patate a sticks e lasciarle il più possibile in una ciotola immerse nell’acqua corrente. Il segreto della loro croccantezza risiede proprio in questo passaggio. Nel frattempo portare l’olio di semi a 130-140 gradi per dare una prima cottura alle chips. Prima di cuocerle, prendere le patate e asciugarle con uno strofinaccio. Quindi versarle nell’olio e dare una prima cottura, senza dorarle troppo.
  2. Mushy peas: tagliare grossolanamente uno scalogno e riscaldare una pentola. Aggiungere anche il burro e far imbiondire lo scalogno. Quindi aggiungere anche i piselli. Una volta cotti bene, schiacciarli fino a creare una crema densa.
  3. Pastella e merluzzo: in una ciotola aggiungere la farina, la birra, l’aceto di malto e un po’ di succo di limone, mescolando bene. Il consiglio è di far riposare la pastella per 15-20 minuti prima di utilizzarla. Intanto che riposa, tagliare il pesce a filetti. Spolverarlo con la farina, immergerlo nella pastella e inserirlo nella pentola con l’olio caldo. Una volta che il pesce sarà dorato, rimettere anche le patatine nell’olio e dorarle per bene, per una frittura eccellente.
  4. Assemblaggio finale: quando il pesce sarà dorato e le patatine saranno croccanti è il momento di assemblare il piatto. Posizionare un po’ di mushy peas, salare a crudo e posizionare anche il filetto di merluzzo e le patatine fritte.

Ecco pronto il tuo fantastico fish and chips di Giorgio Locatelli. Con questa ricetta conquisterai tutti i tuoi ospiti, portandoli tra le vie di Londra e facendoli viaggiare restando a tavola! Da provare.

Impostazioni privacy