Grande Fratello nel caos, irrompe la polizia nella casa: è stato arrestato

È scoppiato il caos nella casa del Grande Fratello, quando all’improvviso la polizia ha fatto irruzione per arrestare uno dei partecipanti.

Sembra una fake news e invece è tutto vero: nelle ultime ore la polizia ha fatto irruzione nella casa del Grande Fratello, dove gli inquilini partecipanti al reality si trovano sempre in una sorta di ‘isolamento’ dal mondo esterno, per arrestare proprio uno dei gieffini. Il tutto è accaduto in diretta tv, lasciando i telespettatori e tutto lo studio completamente sconvolto da quanto accaduto. Ma andiamo con ordine per capire passo dopo passo che cosa è successo e come si è arrivati ad un evento mai visto prima in tv.

Arrestato un coinquilino della casa del Grande Fratello
La polizia ha fatto irruzione nella casa del Grande Fratello – Inabruzzo.it

I fan del reality di Alfonso Signorini possono tirare un sospiro di sollievo: l’arresto non è accaduto nella nostra edizione italiana del programma, bensì in quella Albanese. L’interessato si chiama Liam Osmani e ha 44 anni; stava partecipando al Grande Fratello Vip albanese quando la polizia si è presentata alle porte della casa più spiata della nazione per arrestarlo.

La polizia di Tirana si è recata presso la sede del reality e ha arrestato l’uomo, che era ricercato dalle forze dell’ordine a causa di una condanna per frode ricevuta nel 2022. A portare avanti l’operazione sono state le Forse Speciali per le Operazioni straordinarie.

Arresto al Grande Fratello: la polizia scorta in manette uno dei concorrenti del reality show

L’arresto non è avvenuto in diretta tv e gli stessi coinquilini hanno saputo tutto solo in seguito, ma ciò nonostante il pubblico è venuto subito a conoscenza di quanto accaduto ed il tutto è stato confermato da un comunicato rilasciato dalla polizia di Tirana: “Le strutture delle Forze Speciali per le Operazioni straordinarie hanno arrestato il cittadino Liam Osmani, 44 anni, mentre si trovava nella casa del Grande Fratello Albania Vip. Adesso l’uomo è stato prelevato dal programma televisivo e si trova in custodia”. L’avvocato di Liam Osmani ha prontamente dichiarato che il suo protetto non fosse a conoscenza della condanna in quanto cittadino tedesco e residente in Germania.

Arrestato un coinquilino della casa del Grande Fratello
Liam Osmani era appena entrato nel reality (screenshot Youtube) – Inabruzzo.it

L’ormai ex vippone ha dovuto abbandonare la casa del GF Vip molto prima del previsto: era arrivato in Albania soltanto dieci giorni fa ed era entrato nella casa da meno di 24 ore. Secondo quanto dichiarato dalle forze dell’ordine che hanno proceduto con l’arresto, l’uomo è stato condannato a due anni e mezzo di reclusione per frode nel febbraio 2022 e a maggio dello stesso anno il tribunale ne aveva ordinato l’arresto. L’accusa? L’uomo ha acquistato, nel 2019, 17 biglietti turistici per la Germania per un valore pari a 6mila euro, cifra però mai pagata. Osmani è riuscito a sfuggire al carcere per ben due anni ma la sua riserva di fortuna è finita proprio nelle scorse ore.

Impostazioni privacy