Harry e Meghan dopo anni la verità: il motivo (serissimo) dietro l’addio a Londra 

Perché Harry e Meghan hanno lasciato il Palazzo reale: dopo anni è spuntata un’interessante verità sul loro addio a Londra.

Harry e Meghan sono sempre stati, in seguito al matrimonio, al centro dell’attenzione del mondo. Da quando si sono uniti hanno rilasciato parecchie interviste in cui hanno messo in evidenza il rapporto non proprio pacifico con la famiglia reale. Per questo avevano deciso nel 2020 di lasciare Buckingham Palace e di andare a vivere lontano, precisamente in California e di abbandonare i loro “ruoli” reali.

harry e meghan motivo dietro l'addio
Harry e Meghan, perché si sono trasferiti in California – Inabruzzo.it

Una notizia che all’epoca generò grande caos e che fu accolta con totale disaccordo. Dopo il trasferimento hanno avuto modo di parlare dei membri della famiglia e di lasciarsi andare a pensieri non proprio positivi. Nel corso degli ultimi anni è quindi subentrata la distanza e sembrerebbe che oggi i contatti siano decisamente freddi. La coppia ha lasciato il Regno Unito circa 4 anni fa spiegando di voler vivere una vita tranquilla e di voler essere indipendenti, ma a quanto pare, in merito è spuntata negli ultimi giorni un’altra verità.

Harry e Meghan, arriva la verità sul loro trasferimento: perché hanno lasciato Londra

Da quando hanno lasciato Londra e il Palazzo, Harry e Meghan sono sempre stati protagonisti di notizie e indiscrezioni. In particolare si è tanto discusso sul loro rapporto con la famiglia reale che oggi non sembra essere così stretto e affettuoso. È chiaro a tutti che non siano riusciti a mettere da parte le vecchie incomprensioni e che abbiano preferito continuare a mantenere un legame freddo e poco pacifico.

harry e meghan perché hanno lasciato Londra
Harry e Meghan, spunta fuori solo ora il motivo del loro trasferimento – (Foto ANSA) – Inabruzzo.it

Una distanza che si è accentuata in seguito alla loro decisione di lasciare il Regno Unito. Di recente, in merito al loro addio da Londra, è spuntata fuori una verità decisamente inaspettata. Come riporta ‘Il Gazzettino’, sembrerebbe che la coppia nel 2020 abbia deciso di andare via e di vivere in California, a causa delle pressioni della famiglia reale che mai aveva approvato del tutto la figura dell’ex attrice.

Già in passato era spuntata fuori tale ipotesi e si era anche discusso sul fatto che lei avesse un matrimonio alle spalle. Da quanto emerso, sembrerebbe che la posizione di Meghan non sia mai stata ben vista e mai del tutto accettata. Inoltre, la biografa reale Ingrid Seward – nel suo ultimo libro sulla defunta sovrana – ha raccontato un retroscena che mette in evidenza il pensiero poco positivo della Regina Elisabetta sull’ex attrice.

Ha infatti svelato che avrebbe espresso un giudizio poco favorevole sul suo vestito da sposa perché lo riteneva troppo bianco per una donna divorziata: “Dal punto di vista della monarca, non era appropriato che una donna divorziata si risposasse in chiesa e sembrasse così sgargiantemente vergine nell’abito bianco scelto”.

Gestione cookie