Harry, il gesto estremo dopo la malattia di Carlo: è successo a Londra

Harry ha concluso il suo viaggio a Londra ed è volato in Nigeria, ma le sue 48 ore in patria sono state molto diverse da come le sognava.

I rapporti tra Harry e la Famiglia Reale sono stati estremamente tesi nel corso degli ultimi quattro anni, cioè dal momento in cui Harry ha deciso di rinunciare alla propria funzione di senior royal, ossia di portavoce del monarca inglese.

gesto estremo dopo malattia carlo
Principe Harry – Fonte Ansa Foto – inabruzzo.it

Tra il 2020 e il 2021 Harry e Meghan si sono spostati prima in Canada e poi negli USA per coronare il sogno di cominciare una vita “normale” da privati cittadini, lontano dalla gabbia dorata e degli obblighi imposti dalla Famiglia Reale.

Purtroppo però in questo processo di “liberazione”, Harry e Meghan hanno dimostrato in più di un’occasione di non voler mantenere rapporti civili con i Windsor. Al contrario, hanno rilasciato dichiarazioni sconcertanti, accusando per esempio la Royal Family di razzismo ed entrando in conflitto diretto con William, definito dal fratello come prepotente e iracondo.

Date queste premesse è facile capire perché oggi William e Camilla non abbiano alcuna intenzione di incontrare Harry: entrambi stanno cercando di proteggere Carlo e la Corona dai continui colpi di testa e dagli scandali che Harry sembra voler generare a tutti i costi.

Harry umiliato e ignorato: non ha avuto scelta

La notizia secondo la quale Harry avrebbe trascorso 48 ore a Londra all’inizio del mese di Maggio circola ormai da diverse settimane. Per un breve periodo si era anche pensato che Meghan potesse accompagnarlo ma poi la presenza della Duchessa non è stata confermata.

gesto estremo dopo malattia carlo
William e Carlo – Fonte IG @princeandprincessofwales e @theroyalfamily – inabruzzo.it

Per molti Meghan ha deciso di non presentarsi per timore di essere sommersa da una valanga di fischi, com’è già accaduto nel 2022 durante il Giubileo di Platino della Regina. Non si sa se la Duchessa sarebbe stata davvero fischiata, ma di certo il Principe è stato accolto abbastanza calorosamente dalle diverse persone che si erano radunate davanti alla Cattedrale di Saint Paul per incontrarlo. Anche i parenti di Lady Diana erano presenti all’evento organizzato per i 10 anni degli Invictus Games, mentre la Famiglia Reale ha completamente snobbato Harry. 

Nessuno membro della Famiglia Reale si è presentato all’evento organizzato da Harry e né Carlo né William hanno incontrato Harry. La giustificazione ufficiale è che fossero entrambi molto impegnati (William non era nemmeno a Londra in effetti) ma per molti si tratta soltanto della volontà della Corona di non lasciarsi più trascinare in un ennesimo scandalo. Se il prezzo della tranquillità del Re dopo la sua malattia è ignorare Harry, evidentemente la Corona è più che disposta a pagarlo.

Impostazioni privacy