Harry rompe il silenzio e per la prima volta parla a cuore aperto della malattia del padre Carlo

Harry parla per la prima volta della malattia di Re Carlo, la confessione a cuore aperto spiazza tutti: ecco che cosa ha detto.

Dopo gli scandali e le tensioni che hanno visto contrapporsi negli ultimi anni il Principe Harry e la moglie Meghan Markle da un lato ed il resto della Royal Family dall’altro, il secondogenito di Carlo decide di parlare a cuore aperto della malattia del Re in un’intervista rilasciata a Good Morning America.

Harry parla di Carlo
Harry parla della malattia di Re Carlo (Inabruzzo.it)

Come sappiamo, la pubblicazione dell’autobiografia di Harry, Spare, ha gettato sulla Famiglia Reale inglese una serie di pesanti accuse. Adesso, però, l’atteggiamento del Duca di Sussex sembrerebbe essere diverso. La malattia della cognata Kate, ma soprattutto le condizioni di salute del padre, starebbero facendo sorgere in lui dei ripensamenti sulla propria condotta.

Harry rompe il silenzio e per la prima volta parla della malattia del padre: confessione a cuore aperto

Secondo quanto emerso in un’intervista rilasciata a Good Morning America, il Principe Harry starebbe di fatto rivalutando il suo recente comportamento nei confronti del padre. In particolare, il secondogenito del re avrebbe deciso di parlare per la prima volta della malattia di Carlo senza filtri né barriere.

Harry malattia Carlo
Harry rompe il silenzio sulla malattia del padre (Fonte: Ansa – Inabruzzo.it)

In realtà a risultare significativo agli occhi dell’opinione pubblica è stato il fatto di non voler rivelare troppe informazioni circa il tumore diagnosticato al monarca, per cercare di tutelarlo il più possibile. Interrogato sulle condizioni di salute del padre, il duca di Sussex ha infatti risposto: “Questo resta tra me e lui”.

A tal proposito, l’esperto reale Tom Quinn ha commentato: “Il rifiuto di Harry di entrare nei dettagli sulla malattia di suo padre in Good Morning America è sicuramente un segno che sa di essere andato troppo oltre nel passato”. Inoltre, Quinn ha sottolineato come Harry sia rimasto deluso di aver potuto trascorrere con il padre solo mezz’ora quando si è recato a fargli visita in Inghilterra. Un altro chiaro segnale di come il Principe stia rivalutando la propria posizione nei confronti della sua famiglia, nella speranza di potersi riconciliare con essa.

Non a caso nell’intervista a Good Morning America il Duca di Sussex avrebbe dichiarato che la diagnosi di cancro del Re potrebbe in qualche modo avere un effetto riunificante sulla loro faida. “Penso che qualsiasi malattia unisca le famiglie” ha detto Harry, il quale ha inoltre aggiunto: “Amo la mia famiglia. Sono grato del fatto che ho potuto prendere un aereo, andare a trovarlo e passare del tempo con lui”. Staremo quindi a vedere quali saranno le prossime mosse del Principe e soprattutto come reagirà il resto della Royal Family.

Impostazioni privacy