Isola dei Famosi, pugno pesante della produzione: punizione esemplare per i naufraghi

La produzione de L’isola dei Famosi ha deciso di adottare un nuovo provvedimento a causa della violazione di una regola fondamentale.

I naufraghi dell’attuale edizione de L’isola dei Famosi stanno facendo fatica a rispettare il regolamento. Nel corso delle ultime settimane, in più occasioni, la produzione è stata costretta a intervenire con dei provvedimenti disciplinari. La questione del cibo è una tra le più delicate del reality show.

Pugno pesante della produzione de L'Isola 2024
I naufraghi hanno violato il regolamento – (IG @isoladeifamosi) – inabruzzo.it

I concorrenti, prima di sbarcare in Honduras, devono firmare un contratto dove gli vengono elencate tutte le regole. Nonostante questo, sembra che gli atti di ribellione siano all’ordine del giorno. Per questo motivo, gli autori hanno emesso un comunicato per spiegare la decisione presa. Tali parole hanno scatenato un certo malumore. C’è chi ha ammesso l’errore e chi, al contrario, è rimasto sulla sua posizione.

Isola dei Famosi 2024, arriva un nuovo provvedimento disciplinare: naufraghi furiosi

I reality show sono dotati di regole ben precise. Tutti i concorrenti, per poter rimanere in gioco, devono rispettarle. La violazione di certe norme può dare vita a provvedimenti disciplinari più o meno gravi. Solitamente, la punizione è proporzionata al gesto commesso. Di recente, i naufraghi de L’Isola dei Famosi sono stati protagonisti di una nuova scorrettezza. La produzione, di conseguenza, è stata costretta ad agire.

Il cast della trasmissione è stato diviso in due gruppi diversi. Il primo è composto da Greta Zuccarello, Edoardo Stoppa, Valentina Vezzali, Aras Senol e Alvina Verecondi, il secondo da Samuel Peron, Edoardo Franco, Khady Gueye, Matilde Brandi, Artur Dainese e Rosanna Lodi. Le squadre non avrebbero dovuto avere alcun contatto tra loro. Gli autori hanno vietato qualsiasi forma di aiuto.

Arriva un nuovo provvedimento disciplinare
I naufraghi scontenti per il provvedimento preso – (IG @isoladeifamosi) – inabruzzo.it

Le cose, tuttavia, non sono andate proprio in questo modo, perché la comunicazione non è stata interrotta completamente. La produzione, così, ha ritenuto giusto privare gli isolani di una ciotola di riso per gruppo: “Lo Spirito dell’Isola era stato chiaro: vietato ogni contatto tra i due gruppi. Le regole sono state violate. Ieri sera sono stati fatti dei complimenti a Rosy per le orecchiette da parte della squadra blu. Entrambi i gruppi dovranno consegnare un’intera ciotola di riso a testa“.

Rosy e Khady hanno negato il loro coinvolgimento, mentre Greta si è assunta le sue responsabilità e ammesso di aver interagito con Rosanna. Tale provvedimento, ovviamente, ha dato vita a un certo malcontento. La vita in Honduras, da questo momento in poi, sarà ancora più difficile da gestire.

Impostazioni privacy