La malattia di Kate Middleton: Re Carlo e l’ordine dato al figlio William

Kate Middleton è stata di recente operata all’addome e Re Carlo ha voluto dare in merito un consiglio, ma anche un ordine, al figlio William.

Ultimamente non si parla d’altro: le malattie della Famiglia Reale d’Inghilterra. Il 2024 non è iniziato con il piede giusto per i Royals, che stanno avendo a che fare con diversi problemi di salute. Il calvario è iniziato con l’annuncio di un’imminente operazione di Re Carlo alla prostata, un intervento che doveva essere di routine per una condizione ‘benigna’ alla prostata, ma che ha portato alla scoperta di un tumore ben più maligno che ha colpito il monarca. Buckingham Palace ha confermato la notizia, precisando che il tumore non è alla prostata ma che è stato individuato proprio grazie all’intervento; adesso il Re si sta sottoponendo ad un ciclo di trattamenti regolari per sconfiggere il male.

L'ordine di Re Carlo a William sulla malattia di Kate
Re Carlo ha dato un ordine al figlio William (foto Ansa) – Inabruzzo.it

Contemporaneamente al suo intervento un’altra sventura ha colpito la famiglia, ma questa volta si è cercato di mantenere quanto più possibile il segreto sulla situazione. Pochi giorni prima dell’intervento di Re Carlo anche Kate Middleton era stata ricoverata per un urgente intervento addominale, molto delicato ma dalla natura ignota. La famiglia ha voluto tenere riservate tutte le informazioni a riguardo ma sappiamo che la Principessa del Galles dovrà rimanere a riposo assoluto per almeno tre mesi; ci si può aspettare dunque che ritorni a lavoro non prima della prossima Pasqua.

La malattia di Kate Middleton: Carlo da un ordine al figlio William. Cosa si sono detti?

Nonostante Re Carlo abbia da pensare ai suoi gravi problemi di salute, non riesce a non rivolgere un pensiero al figlio e all’amatissima nuora, al momento costretta al riposo. Per questo motivo il monarca ha dato un consiglio, o meglio, un ordine diretto al figlio riguardo le attuali condizioni di salute della moglie. La stampa internazionale si chiede cosa possa aver colpito Kate: inizialmente si pensava a patologie dell’intestino come morbo di Chohn o colite ulcerosa, ma per queste patologie l’intervento non è solitamente la prima soluzione.

L'ordine di Re Carlo a William sulla malattia di Kate
William, Carlo e la malattia di Kate (foto Ansa) – Inabruzzo.it

Una seconda ipotesi è che la Principessa possa soffrire di endometriosi e che per questo sia stata sottoposta ad un intervento per la rimozione dei focolai; spesso questi sono limitati alle ovaie o alle tube, ma nei casi più gravi si può subire anche l’asportazione del tratto intestinale più vicino all’uretere.

Come possiamo immaginare si tratta di un intervento delicatissimo che comprende più organi, per questo motivo Re Carlo sembra sia stato categorico con il figlio: “Non voglio che tu assuma alcun incarico reale finché non sarà assolutamente necessario. Non devi farlo, resta con tua moglie e i tuoi figli“. Un consiglio da padre e suocero amorevole, che ha messo sempre al primo posto i doveri e che non vuole che il figlio segua la sua stessa strada.

Impostazioni privacy