Turismo in Abruzzo
Registra la tua struttura
Area Riservata

Lo gnocco fritto di Iva Zanicchi è perfetto per le feste: la ricetta per un aperitivo gustoso

Stai programmando di andare in Abruzzo?

Prenota il tuo soggiorno in Abruzzo

Scopri la ricetta dello gnocco fritto di Iva Zanicchi: la sua versione renderà irresistibile il tuo aperitivo o cena in compagnia.

Le festività si avvicinano sempre di più e con loro anche la voglia di cucinare per la famiglia e gli amici. Cosa c’è di meglio che offrire un ottimo aperitivo emiliano a base di gnocco fritto e salumi? Iva Zanicchi, famosa cantante, conduttrice ed attrice italiana, si mette ai fornelli e ci regala la sua ricetta dello gnocco fritto condividendola sui social. Questo piatto tipico emiliano è a base di semplice impasto del pane, fritto e servito con salumi e formaggi.

Gnocco fritto la ricetta semplicissima della Zanicchi
Gnocco fritto di Iva Zanicchi – InAbruzzo.it

Scopri la ricetta di Iva Zanicchi per preparare un ottimo gnocco fritto da servire ai tuoi ospiti durante queste festività. Che si tratti di un aperitivo o di una cena farai un figurone!

Gnocco fritto di Iva Zanicchi: ricetta passo passo

Ecco tutto ciò che serve per preparare uno gnocco fritto perfetto e croccante. Pochi e semplici ingredienti per un risultato strepitoso, che stupirà i tuoi ospiti.

Ingredienti:

  • 500 gr di farina tipo 00
  • 260 ml di acqua
  • 50 gr di strutto
  • 10 gr di lievito di birra fresco
  • 8 gr di sale
  • Olio di semi di arachide q.b.
Gnocco fritto delizioso per un aperitivo con i salumi
Aperitivo in compagnia con gnocco fritto e salumi – inabruzzo.it

Procedimento:

  1. Preparazione del lievito: iniziare sciogliendo il lievito in una ciotola con acqua a temperatura ambiente e mescolare bene, finché non è sciolto del tutto.
  2. Amalgamare gli ingredienti: aggiungere il lievito sciolto alla farina e iniziare ad amalgamare gli ingredienti. Aggiungere poi lo strutto e il sale. Posizionarsi su un piano di lavoro infarinato e lavorare l’impasto.
  3. Fase di lievitazione: formare quindi un panetto e riporlo in una ciotola, coperta con della pellicola trasparente. Lasciar lievitare per circa 2 ore.
  4. Stesura della sfoglia: dopo il tempo di lievitazione, stendere l’impasto aiutandosi con un matterello, fino ad ottenere una sfoglia di circa 3 mm di spessore.
  5. Taglio e frittura: aiutandosi con un tagliapasta o un coltello, tagliare con cura la sfoglia in modo da ottenere dei rombi di circa 4-5 cm per lato. Preparare nel frattempo la pentola di olio e, una volta raggiunta un’alta temperatura, immergere qualche rombo per volta e procedere alla frittura. Una volta terminato, scolare gli gnocchi su carta assorbente e servire.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Iva Zanicchi (@ivazanicchireal)

Ecco pronto il tuo gnocco fritto fatto in casa, seguendo la ricetta di Iva Zanicchi. Goditi queste festività in compagnia di un piatto tipico emiliano, che conquisterà tutti i tuoi ospiti con il suo gusto inconfondibile e delizioso. 

Impostazioni privacy