Marco Liorni, arriva l’annuncio più bello a 58 anni: fan pazzi di gioia

Marco Liorni è uno dei conduttori più amati della tv italiana, di certo non si aspettava di ricevere un annuncio così importante a 58 anni. Cosa è successo?

I suoi fan sono letteralmente esplosi di gioia, regalandogli tanti messaggi di incoraggiamento dopo questo evento arrivato all’improvviso.

Marco Liorni cosa accade?
L’anuncio su Marco Liorni (ANSA) InAbruzzo.it

Facciamo però un attimo un passo indietro. Marco è nato a Roma il 6 agosto del 1965 e sin da quando era un bambino si appassiona al mondo dello spettacolo e in particolar modo alla televisione. Il suo debutto professionale passa dalle radio dove si presenta con il nome d’arte di Marco Donati, mentre in tv ci arriva attraverso la rete locale Gb per il programma Cronaca Nera nel 1995.

Su Mediaset ci arriva l’anno dopo quando diventa un volto di Verissimo. L’esplosione di Liorni ce l’abbiamo nel 1997 quando inizia a condurre il programma Angeli che ottiene un successo davvero incredibile. Dal 2000 Marco è poi inviato del Grande Fratello, ruolo che manterrà fino al 2007 e che gli regala molta notorietà.

Da lì ha iniziato a vivere da protagonista numerosissimi programmi di successo, passando poi nel 2009 sulla Rai per non fare più ritorno sulle reti Mediaset. Quest’anno ha preso il posto di Flavio Insinna a L’Eredità, con ottimi riscontri di pubblico e critica, ma l’annuncio più importante è arrivato da poco.

Marco Liorni e l’annuncio inatteso

Marco Liorni sta vivendo in questo periodo una seconda giovinezza che gli sta permettendo di togliersi numerose soddisfazioni. L’approdo a L’Eredità è stata una scelta davvero azzeccata sia da parte della Rai che per la sua carriera.

A Liorni è stata proposta la prima serata per due appuntamenti proprio del programma di Rai 1 e lui ha colto questa occasione con grandissimo entusiasmo. A DiPiùTv il conduttore ha specificato: “Sono emozionato e onorato, la Rai è un pezzo di storia per tutti noi”.

L'exploit di Marco Liorni
Marco Liorni e il nuovo successo (ANSA) InAbruzzo.it

Intervistato Liorni ha specificato: “Oggi la Rai è l’azienda per cui lavoro, ma prima di tutto è stata, per i miei occhi da bimbo, una magia, perché attraverso la tv entrava il mondo in casa”. Una grande felicità culminata con l’appuntamento in prima serata in un giorno cruciale per l’Auditel come il sabato: “Sono molto contento perché L’Eredità per due sabati sera indossa lo smoking e conquista la grande arena del prime time. Saranno due serate di gioco e di musica con grandi ospiti”.

Il pubblico ha risposto con grande entusiasmo regalando dei risultati a livello di numeri impressionanti.

Impostazioni privacy