MasterChef 13, Michela e Kassandra nemiche per finta? Spunta un post su IG

Sono senza dubbio le rivali per eccellenza di questa edizione di Masterchef 13, ma qual è la verità tra Michela e Kassandra? Scopriamolo

Nel corso di questa edizione di Masterchef 13 sono senz’altro numerosi i personaggi di spicco e che sono riusciti ad attirare la nostra attenzione, ma non c’è dubbio che tra di loro a spiccare in modo particolare ci siano proprio Kassandra e Michela.

sorpresa masterchef 13
Masterchef 13, è sorprendente – inabruzzo.it

Le due concorrenti, infatti, sin dalla prima puntata non hanno mai mancato di attaccarsi l’un l’altra, dando vita a una rivalità che ha stuzzicato anche la più grande delle nostre curiosità: ma qualcosa sembra essere cambiato.

Nel corso dell’ultima esterna, in cui i concorrenti di Masterchef gareggiano in squadre, Kassandra e Michela sono state costrette a mettere da parte ogni rivalità e la loro unione momentanea ha dato vita a un momento di grande rispetto e soprattutto un abbraccio che ha lasciato tutti noi senza parole.

Michela e Kassandra, nemiche o amiche?

La foto del loro abbraccio è stata infatti pubblicata da entrambe le concorrenti di Masterchef 13. Ma soprattutto, entrambi non si sono risparmiate dallo scambiarsi qualche messaggio e soprattutto una didascalia molto ricca. Per quanto riguarda Michela, infatti, lei parla proprio di un “fuori programma”: nelle sue parole, la donna non nega certo la rabbia che spesso la rivale le ha fatto provare nei suoi continui tentativi di ostacolarla (d’altronde, come lei stessa ammette, sono entrambe due vere teste calde), ma allo stesso tempo riconosce la sua importanza per quella specifica e importante vittoria.

sorpresa masterchef 13
Masterchef 13, è sorprendente – inabruzzo.it

A discapito del modo in cui si mostra ai nostri occhi nel corso delle puntate di Masterchef 13, però, anche Kassandra ha fatto in un certo senso un passo indietro e ci ha tenuto a dedicare delle parole per la sua rivale. Anche lei parla dei continui scontri che, soprattutto all’inizio della gara, le hanno viste protagoniste ma conclude infine cercando una ragione. Probabilmente, spiega, il motivo è che sono fin troppo simili e che dunque entrare in contrasto era tutto sommato inevitabile.

Eppure, spiega la più giovane, senza la rivale il suo percorso non sarebbe certo stato lo stesso, perché è stata proprio a spronarla ad andare avanti puntata dopo puntata. Proprio per questo motivo, spiega, l’abbraccio che si sono scambiata è sincero, vero e soprattutto nasconde la loro capacità di sapersi dopotutto spalleggiare e mettere da parte l’ascia di guerra. Insomma, sembra proprio che in realtà da nemiche le due concorrenti siano ben presto diventate amiche, o in ogni caso che abbiano cominciato a rispettarsi quali rivali e concorrenti di una stessa gara. Pare proprio che Masterchef alle volte sia anche capace di unire le più profonde diversità.

Impostazioni privacy