Turismo in Abruzzo
Registra la tua struttura
Area Riservata

Motta e Zirkzee ancora insieme: addio ufficiale e nuovo club

Stai programmando di andare in Abruzzo?

Prenota il tuo soggiorno in Abruzzo

Thiago Motta e Zirkzee, una coppia che sta facendo grande il Bologna e pronta a trasferirsi insieme in un grande club: ecco dove

Sabato sera un’altra grandissima dimostrazione di calcio da parte del Bologna, forse la vera rivelazione di questa stagione in Serie A. Rossoblù che hanno sfoderato una prestazione di alto livello in casa del Milan, andando in vantaggio e poi pareggiando nel finale, portando a casa un punto meritatissimo. Tutto nel segno di due uomini su tutti, Thiago Motta in panchina e Joshua Zirkzee al centro dell’attacco.

Thiago Motta e Zirkzee insieme verso una big
Thiago Motta e Joshua Zirkzee pronti al salto verso una grande squadra (fonte: © LaPresse) – Inabruzzo.it

Il tecnico si conferma uno degli allenatori più rampanti del momento, ormai seguito con grandissimo interesse da svariati top club. Crescita costante, sua e della sua squadra, applicando concetti di calcio ambizioso e ragionato. Con la possibilità di avere a disposizione quella che sta diventando quasi un’arma impropria là davanti: Zirkzee è all’ottavo gol in campionato, dopo quello segnato di opportunismo e di precisione infilando da posizione assai defilata in diagonale sotto le gambe di Mike Maignan. Uno strapotere fisico e tecnico che non può che suscitare, a propria volta, grande interesse ai piani alti del pianeta calcistico.

Il Bologna, così, continua a gravitare nella parte nobile della classifica e potrà lottare, verosimilmente, fino al termine della stagione per una qualificazione alle coppe europee che manca ormai da oltre vent’anni. Poi, sarà probabilmente la volta di nuove avventure sia per l’allenatore che per l’attaccante. Che potrebbero rimanere insieme e lanciarsi verso grandi traguardi. Ma, nonostante più di qualcuno ci speri, forse non in Serie A.

Thiago Motta, ritorno al passato insieme a Zirkzee: lo aspetta la panchina di Xavi

La coppia viene monitorata con notevole attenzione da Juventus e Milan, ma la destinazione potrebbe essere quella di Barcellona. Dove, con Xavi che ha già annunciato l’addio, Thiago Motta adesso è in pole per essere il tecnico della prossima stagione.

Thiago Motta erede di Xavi, va via insieme a Zirkzee
Xavi, addio deciso al Barcellona: la candidatura di Thiago Motta sale sempre di più (fonte: © LaPresse) – Inabruzzo.it

Una decisione, quella comunicata dall’attuale allenatore blaugrana, che ha spiazzato per le tempistiche ma che era nell’aria, in una stagione sempre più complicata per i catalani, scivolati a -11 dalla vetta per il momento dopo il clamoroso ko casalingo per 5-3 contro il Villarreal. Ora, si apre la corsa alla successione e si pensa con sempre maggior convinzione proprio a Motta, che come prima richiesta potrebbe pretendere dalla società proprio l’acquisto di Zirkzee, per rinnovare l’attacco.

Impostazioni privacy