Niccolò Califano in lacrime dopo la sua eliminazione a Masterchef: il video privato diventa virale

Niccolò Califfano è stato eliminato da Masterchef, la decisione l’ha praticamente sconvolto: il video in cui si dispera piangendo

Aveva sperato di arrivare in finale ma purtroppo i suoi sogni sono stati infranti. Per questo Niccolò Califfano dopo essere stato eliminato da Masterchef – a un passo dall’ultima sfida – è scoppiato a piangere. In un video privato ringrazia tutti in lacrime per il sostegno e si dispera per quanto accaduto.

niccolò califfano video lacrime
Niccolò Califfano in lacrime dopo l’eliminazione da Mastechef (Screen video) – Inabruzzo.it

Il giovane medico aveva conquistato il pubblico con la sua aria buona, originario di Ravenna era arrivato a un passo dalla finale, ma il suo percorso è stato interrotto sul più bello, quando aveva creduto di potercela fare.

Niccolò Califfano in lacrime dopo l’eliminazione di Masterchef: il video

Per Niccolò Califfano le cose sembrava che stessero andando per i l vesso giusto, nel corso della Mistery Box musicale aveva cucinato il piatto migliore, una pappa al pomodoro con aggiunta di cozze e liquore alla vaniglia, conquistando così i giudici con la sua grande sensibilità culinaria.

niccolò califfano masterhcef
Niccolò Califfano eliminato da Masterchef (IG Masterchef_it) – Inabruzzo.it

Anche la sfida in Esterna è andata bene. Il giovane medico si è perso sulla Pressure Test, è qui che il suo piatto è stato giudicato il peggiore e ha dovuto lasciare la classe. Ai giudici non è piaciuto il fatto che non abbia fatto emergere il sapore di cactus. Così è stato eliminato a un passo dalla finale e al termine della puntata ha girato un video in lacrime in cui spiegava di non farcela, facendo vedere quanto ci fosse rimasto male.

Il filmato di Niccolò Califfano in lacrime è diventato in poco tempo virale, il giovane medico aveva conquistato tutti con la sua sensibilità e in tanti – a parte lui – ci sono rimasti male che non sia riuscito ad arrivare in finale. In puntata ha ringraziato i giudici e i suoi compagni di viaggio e ha ammesso la delusione di essere arrivato quinto: “(…) Sarei un ipocrita a dire che non sono contento. Anche se non dominerò il mondo… Per ora! In ogni caso continuerò sicuramente a cucinare, perché non voglio morire di fame“.

Il giovane medico ha così lasciato la celebre cucina e dietro le quinte si è lasciato andare a un pianto liberatorio, salutando chi l’ha sempre sostenuto. Dalla reazione si comprende perfettamente come il ragazzo non si aspettava di uscire e chiaramente sperava di raggiungere la finale. Ma per lui l’esperienza a Masterchef si è conclusa così.

Impostazioni privacy