Turismo in Abruzzo
Registra la tua struttura
Area Riservata

“Non è vero niente”, Chiara Ferragni nella bufera: ora parla anche l’ex collaboratore

Stai programmando di andare in Abruzzo?

Prenota il tuo soggiorno in Abruzzo

Un ex collaboratore di Chiara Ferragni fuga ogni dubbio in merito al segreto del suo successo: ennesimo colpo alla sua credibilità.

Una self-made woman baciata dalla fortuna, o forse no. Su Chiara Ferragni si è detto e sentito di ogni: alcuni sostengono che il successo sia giunto sul suo cammino quasi per caso, altri invece ipotizzano in un finanziamento silenzioso da parte dei famigliari (notoriamente benestanti). Fatto sta che, con qualche incidente di percorso, la nota imprenditrice digitale è riuscita in pochi anni a costruire un vero e proprio impero. Nondimeno, è giusto sottolineare quanto la fashion blogger non possa certo essere definita una underdog (lo sfavorito che raggiunge il successo). Parliamo infatti di una giovane donna che ha frequentato alcune delle scuole più prestigiose di Milano e che ha potuto contare sul sostegno delle persone a lei più vicine.

Chiara Ferragni, il segreto del suo successo
Chiara Ferragni, il caso non esiste – credit: Instagram @chiaraferragni – inabruzzo.it

A questo proposito, nel merito è intervenuto un ex collaboratore, Karim De Martino. Fu proprio lui ad occuparsi di The Blog Salad all’alba della sua affermazione e notorietà, quando Chiara Ferragni era fidanzata con Riccardo e, insieme a lui, decise di concentrare tempo e denaro su di un percorso focalizzato nell’ambito moda e beauty.

La prima influencer dell’era moderna si preparava a diventare un’icona, istituendo inconsciamente quella che diventerà una vera e propria categoria di lavoratori. De Martino ha fugato ogni dubbio riguardo il segreto del successo dell’imprenditrice. Nulla è stato affidato al caso.

Chiara Ferragni, nulla è accaduto per caso

“Io non volevo diventare famosa, non era questo il mio obiettivo. Volevo fare qualcosa che avesse un senso” – con queste parole Chiara Ferragni offrì la premessa perfetta al suo toccante documentario propagandistico destinato al grande schermo. Unposted racconta il percorso professionale di Chiara Ferragni, con qualche accenno di vita privata. Peccato che nel film l’imprenditrice digitale si sia dimenticata di spiegare come, contrariamente a quanto dichiarato, il suo obiettivo fosse esattamente quello di raggiungere il successo mediatico. Non si tratta di una giovane studentessa che per passare il tempo sceglie di aprire un blog sulla moda, bensì di una donna determinata che – sin dalla tenera età – sapeva esattamente dove voleva arrivare.

Karim De Martino parla di Chiara Ferragni
Karim De Martino svela il segreto del successo di Chiara Ferragni – credit: Instagram @karimdemartino – inabruzzo.it

“Chiara, fin da quando aveva 18 anni, non aveva una vita privata” – racconta Karim De Martino – “Faceva tutto per il lavoro: le foto, i servizi, il blog. Aveva una visione chiarissima di dove voleva arrivare, cosa voleva fare”. Nel tentativo di difendere le capacità di Chiara Ferragni, l’ex collaboratore di The Blog Salad ha finito per smentire la versione di sé stessa, espressa in più di un’occasione, dall’imprenditrice. “Sa gli obiettivi che può raggiungere e come raggiungerli” – continua ingenuamente“Professionalmente è ineccepibile”. Ebbene, il popolo del web ha sempre saputo – in fondo – che nulla sia nato per caso e che Chiara Ferragni, per quanto in buona fede, volesse esattamente ciò che ha conquistato nel corso degli anni.

 

Impostazioni privacy