Non solo Kate Middleton, l’inquietante trend allarma il mondo: cosa sta succedendo e perché preoccuparsi

Un inquietante trend sta allarmando il mondo intero. Non solo Kate Middleton, ecco cosa sta succedendo e perché si stanno preoccupando tutti.

Dopo l’annuncio della principessa del Galles, il trend spaventa ancora di più. Sono tantissimi i vip e non solo, che stanno prendendo ispirazione dalla moglie del principe William: ecco la spiegazione dell’esperto sull’inquietante trend che allarma il mondo.

tumore trend inquietante spiegazione esperto
Non solo Kate Middleton, l’inquietante trend allarma il mondo-Foto Instagram@princeandprincessofwales-Inabruzzo.it

Cosa sta succedendo al mondo? Sono sempre di più i vip che dichiarano di aver avuto un tumore o di averlo. L’annuncio della principessa Kate ha senza subbio acceso i riflettori su una problematica sempre più in crescita e che riguarda soprattutto i giovani: quella del tumore. Ecco cosa dicono gli esperti sulla diffusione del cancro giovanile.

Boom di tumori giovanili, la parola dell’esperto: ecco cosa sta succedendo

Non solo il caso di Kate Middleton, ma anche altri giovani volti noti hanno dichiarato di aver avuto un problema medesimo a causa del cancro. In Italia ad esempio Fedez è stato operato nel 2022 per il tumore al colon, poi la volta di Wanda Nara che ha annunciato di avere una leucemia cronica. Il cantante Valerio Scanu, nel 2023 è stato operato per un tumore al polmone. Tantissimi sono i giovani che hanno scoperto di avere la malattia e che sono stati operati e ora stanno bene. Ma come mai così tanti over 50 stanno scoprendo questi problemi? Ecco la risposta di uno degli esperti del settore.

tumori giovanili parere esperto
Cosa sta succedendo e perché preoccuparsi-Foto Instagram@valerioscanu-Inabruzzo.it

Sono cifre impressionanti considerando che BMJ Oncology ha parlato di un’incidenza globale del cancro del 79,1% negli ultimi anni, ovvero dal 1990 al 2019. A essere più a rischio sono i paesi più sviluppati come l’Europa occidentale, l’America del Nord e l’Australia. E’ stato riscontrato purtroppo un trend negativo ovvero l’aumento di ben 29 tumori negli ultimi anni, soprattutto in persone sotto i 50 e nelle donne. Lo studio e la cura sono ancora lontani perché troppe sono le cause che fanno sviluppare un tumore. Microplastiche, il particolato sottile, il consumo di carni rosse, troppi zuccheri e prodotti industriali. Insomma gli studiosi sono alla ricerca di tutto coloro che può condurre alla formazione del cancro.

Cosa dicono gli esperti sullo sviluppo del tumore nei giovani

Secondo la dott. Michea De Petris, esperta in nutrizione del paziente oncologico la dieta incide sul 30-40% delle possibilità di sviluppare malattie oncologiche. Oggi la vita è più stressante e frenetica, c’è più l’inquinamento acustico, ambientale ed elettromagnetico. Rispetto agli anziani, i giovani mangiano peggio perché c’è molto più cibo spazzatura.

Secondo il dott. Franco Berrino il motivo è che “I bambini bevono in media ogni anno 56 litri di bevande gassate; secondo molti studi, ogni bicchiere al giorno di bevanda zuccherata aumenta il rischio di cancro dell’8%. Consumano poi merendine industriali, dolciumi trattati con coloranti, emulsionanti: questi ultimi, secondo il grande studio francese NutriNet-Santé, aumentano il rischio di cancro”. Combattere la sedentarietà, mangiare bene, stare all’aria aperta, andare a letto presto, sono tutte norme che consentono di avere una salute migliore.

Impostazioni privacy