Panico in diretta su RaiUno, aggressione senza precedenti davanti alle telecamere

Aggressione senza precedenti davanti alle telecamere di Estate in diretta, il programma di Rai uno: panico per in diretta, cos’è successo.

Estate in diretta è il contenitore del pomeriggio di Rai Uno condotto da Gianluca Semprini e Nunzia De Girolamo. La versione estiva de La Vita in diretta che tratta temi di cronaca, ma anche d’attualità. Il format consegue dati di ascolto rilevanti e come il  fratello maggiore ha un vasto pubblico. I due conduttori sono molto affiatati e piacciono ai telespettatori: sono garbati e competenti e mai sopra le righe.

rai uno aggressione in diretta
Rai Uno, inviato aggredito, panico per i conduttori -inabruzzo.it

Iniziato solo da qualche giorno, Estate in diretta ha avuto già i suoi primi colpi di scena. Alcuni imprevisti fanno parte della diretta, ma non tutto è gestibile in modo spontaneo. Nei giorni scorsi si è verificato un momento di panico, un episodio che ha preoccupato anche i conduttori, che nonostante tutto sono riusciti a gestire la situazione. Ma cos’è accaduto? La settimana scorsa un inviato di Fuori dal coro, format di informazione di Rete 4 condotto da Mario Giordano è stato aggredito durante un servizio.

Il caso è stato trasmesso ed è stato ripreso da diversi tg e organi di stampa. Un momento concitato che rivela sotto quale pressione alcuni giornalisti e le loro troupe operano. Questa volta è accaduto ad uno dei collaboratori de L’Estate in diretta. Stefano Buttafuoco con i vari cameramen e collaboratori si è recato ad intervistare l’uomo che nascosto la mamma defunta in casa per continuare a percepire la pensione e l’indennità di accompagnamento. La donna morta per cause naturali è stata messa in freezer, in tal modo il figlio ha potuto evitare la denuncia di morte, fino a quando è stato scoperto.

Buttafuoco: “Ci hanno sganciato i cani”, cosa è successo

Il giornalista ha rivelato di essersi avvicinato alla dimora dell’uomo, e quest’ultimo ha liberato i cani: “Sì, è stato molto aggressivo. Ci ha intimato di allontanarci, ci ha sganciato i cani, secondo noi non è stata una reazione troppo educata. Noi avevamo chiesto solo un commento sulla sentenza che avevamo già discusso in maniera civile con l’avvocato”. Ha raccontato Buttafuoco ai colleghi in studio.

rai uno aggressione in diretta
Rai Uno, ecco cosa è successo in diretta (foto @raiplay) – inabruzzo.it

Sia la De Girolamo che Semprini si sono preoccupati per l’inviato e hanno chiesto se stavano tutti bene. I due conduttori hanno poi rivelato gli aggiornamenti della condanna: “Doveva essere il giorno della verità per l’uomo accusato di aver occultato il corpo della madre per intascare i soldi della pensione e dell’indennità di accompagnamento.”

Hanno poi concluso: “L’uomo è stato giudicato con rito abbreviato e la sentenza lo condanna a un anno e otto mesi e di un pagamento di circa 9.900 euro da corrispondere all’Inps”.

Gestione cookie