Turismo in Abruzzo
Registra la tua struttura
Area Riservata

Pattinaggio sul ghiaccio e fiaccolata: qui puoi aspettare il Capodanno ad alta quota in un luogo incantevole

Stai programmando di andare in Abruzzo?

Prenota il tuo soggiorno in Abruzzo

Se per questo Capodanno non avete voglia di rimanere in città o di organizzare una festa a casa, approfittate di queste bellissime offerte.

Siamo ormai prossimi a Capodanno. Nonostante oggi come oggi sia sdoganato anche il decidere di trascorrerlo in famiglia, nella comodità di casa propria e senza alcun progetto particolare, di fatto sono ancora molte le persone che ne approfittano per vivere qualcosa di diverso. Se amate l’inverno e non vedete l’ora di fare pattinaggio sul ghiaccio o una bella sciata, ecco dove dovete andare per il 31 dicembre.

Capodanno ad alta quota, tra pattinaggio e neve
Capodanno ad alta quota, tra pattinaggio e neve: ecco dove lo si può fare (inabruzzo.it)

Non tutti amano trascorrere Capodanno allo stesso modo. Se c’è chi ama vestirsi elegante e andare al classico cenone, con l’animazione, il trenino e i balli di gruppo, altri preferiscono invece godersi qualche esperienza particolare, magari in città o in località mai viste prima o vivendo esperienze nuove ed adrenaliniche. Oggi vi parliamo di qualche offerta al freddo, tra la neve e il ghiaccio: imperdibili!

Capodanno sul neve: preparate gli sci!

Se abitate in Abruzzo o comunque nel centro Italia e per questo 31 dicembre prossimo sognate un po’ di montagna, Roccaraso è ciò che fa per voi. Questa cittadina abruzzese, in provincia de L’Aquila, vanta il comprensorio sciistico più grande del centro-meridione ed offre ben 130 km di piste da sci, nonché strutture per lo snowborad o per il pattinaggio sul ghiaccio.

Capodanno ad alta quota, tra pattinaggio e neve
Capodanno ad alta quota, tra pattinaggio e neve: ecco dove lo si può fare (inabruzzo.it)

Se invece siete al nord, non potete perdervi un Capodanno alternativo come quello offerto dall’I spirit igloo village, che si trova nel comprensorio di Piancavallo in Friuli Venezia Giulia. La temperatura esterna può arrivare fino a -20°C ma, all’interno degli igloo, non scende mai sotto allo zero termico: di notte, poi, grazie al calore del corpo umano può raggiungere anche i 18°C.

In Trentino Alto Adige e in Valle d’Aosta, invece, sono molti gli hotel che offrono il cenone di capodanno nelle proprie strutture, proprio a bordo delle più belle piste da sci. Approfittate di quei due giorni di pausa per godervi delle bellissime sciate su alcune delle discese più ambite d’Italia e gustatevi i prodotti della cucina locale, straordinariamente buoni e gustosi. Un esempio? Il Rifugio Monte Baldo, in Trentino Alto Adige, offre quattro notti a mezza pensione, colazione a buffet, cena a degustazione e cenone di capodanno a soli 360 euro a persona.

Impostazioni privacy