Pesava 317 chili, oggi è una modella: da Vite al limite alle passerelle

Inizia la sua avventura a Vite al limite pesando 317 kg, oggi invece è una modella: ecco di chi si tratta e la sua incredibile storia.

My 600-lb Life, conosciuto in Italia come Vite al limite è uno dei programmi televisivi che ho ottenuto maggiormente successo tra il pubblico. Segue l’intenso percorso di pazienti malati di obesità che scelgono di rivolgersi alla clinica di Houston del Dottor Nowzaradan al fine di salvare la propria vita.

Vite al limite, il percorso di Christina
Il dottor Nowzaradan (Foto da Fb, profilo ufficiale – inabruzzo.it)

Si tratta di un percorso non semplice, nell’arco di una puntata viene documentato un anno intero di vita di partecipanti. L’obesità è una malattia ancora oggi non semplice da curare e che coinvolge non solo l’aspetto fisico, ma anche un serie di problematiche emotive non indifferenti.

Da Vite al limite alla passerella: l’incredibile cambiamento di Christina

Come accennato precedentemente, il programma televisivo Vite al limite si concentra sul durissimo percorso che i malati di obesità devono affrontare prima di potersi sottoporre ad un intervento di bypass gastrico. Perdere peso, soprattutto per situazioni così gravi, non è semplice perché entrano in discussione anche importanti stati d’animo.

La trasformazione di Christina Phillips
Christina Phillips (Foto da Fb, profilo ufficiale – inabruzzo.it)

Oltre a tutti gli aspetti legati alla perdita di peso, l’importante scopo del programma è proprio quello di mettere in luce quelle che sono le sfide psicologiche che i pazienti affrontano giorno dopo giorno. Il cibo, molto spesso, è una valvola di sfogo che nasce in seguito ad un trauma profondo. Molti sono i pazienti che hanno preso parte al percorso, alcuni hanno avuto un lieto fine mentre per altri non è stato così.

Una delle storie che ha maggiormente colpito il pubblico americano e italiano è quella di Christina Phillips. Al suo primo ingresso in clinica la donna pesava ben 317 kg. Con non poche difficoltà in un anno è riuscita, con grande determinazione, a portare avanti il suo obiettivo di dimagrimento, ma soprattutto a salvarsi la vita.

Dopo avere affrontato un lunghissimo e travagliato percorso, è riuscita finalmente a coronare il suo sogno grazie all’intervento di bypass gastrico. Una trasformazione evidente notevole, tanto è vero che oggi è quasi del tutto irriconoscibile anche grazie all’impegno costante nello sport e nell’alimentazione. Il duro sacrificio le ha aperto le porte del mondo della moda e oggi sfila in passerella come curvy. 

Il suo non è stato solo un viaggio volto al dimagrimento, in quanto era segnata da un profondo passato fatto anche di maltrattamenti. Proprio grazie al programma, Christina ha affrontato le sue battaglie personali dicendo addio ad un ex marito violento.

Impostazioni privacy