Turismo in Abruzzo
Registra la tua struttura
Area Riservata

Pierluigi Diaco lutto, il giornalista di Bella Mà addolorato per l’improvvisa perdita

Stai programmando di andare in Abruzzo?

Prenota il tuo soggiorno in Abruzzo

Pierluigi Diaco ha confessato di aver affrontato un lutto di recente: ha infatti perso una persona a lui molto cara.

Il conduttore è senz’altro uno dei più amati del mondo dello spettacolo italiano, proprio perché è riuscito a catturare l’attenzione del grande pubblico grazie alla sua energia e alla sua determinazione. Il suo primo debutto è avvenuto su Rai 2, dove ha condotto i programmi Io e te e Ti sento. Il vero successo è però arrivato con il format Bella Mà, che include numerose sfide tra “young” e “boomer“. Il volto Rai è inoltre sempre stato molto riservato e ha preferito, sin dal primo momento, restare distante dalle luci dei riflettori.

pier luigi diaco in lutto
Lutto per Pier Luigi Diaco (foto: Ansa) inabruzzo.it

Recentemente, lo stesso ha divulgato alcune commoventi parole su una donna del mondo dello spettacolo che è venuta a mancare e la cui scomparsa ha lasciato un vuoto incolmabile nella vita di tante persone.

Pierluigi Diaco in lutto: l’annuncio ufficiale

Ad essere passata a miglior vita è stata appunto Sandra Milo, l’attrice che ha lasciato un segno indelebile nel panorama televisivo e cinematografico nazionale. La sua morte è avvenuta proprio in queste ore, nella sua residenza e dinnanzi a tutti i suoi affetti più cari. La donna aveva 90 anni e, per il momento, non si conoscono le cause esatta del suo decesso. Numerosi sono però i messaggi che stanno arrivando da parte di vari personaggi del mondo dello spettacolo, i quali si sono tutti detti addolorati per questa perdita.
sandra milo è morta
Sandra Milo è morta (foto: Ansa) inabruzzo.it
Tra di loro, è spuntato un messaggio di Pierluigi Diaco, che ha scritto parole commoventi per la compianta attrice. “Sandra Milo è stata un’amica sincera e una compagna di viaggio preziosa“, ha infatti scritto il conduttore di Bella Mà, “La ringrazio per avermi insegnato che qualsiasi momento negativo, perfino il più doloroso, poteva essere affrontato con sorriso e altruismo“. Il presentatore – che era molto amico dell’attrice – ha inoltre fatto presente che lei è stata fonte inesauribile di entusiasmo e idee per il gruppo di lavoro di Io e te e di Io e te di notte. 
Una donna sempre pronta a mettersi in gioco con umiltà e spirito di squadra“, ha continuato Diaco, “Sono contento che abbia ricevuto nel 2021 il premio che meritava, quel David di Donatello alla carriera che l’ha consacrata per ciò che era: una grande artista“. Lo stesso ha inoltre affermato che la puntata di Bella Mà sarebbe stata interamente dedicata a lei. “Con la riproposizione della sua ultima conduzione tv avvenuta da noi lo scorso anno“, ha infine concluso il conduttore.
Impostazioni privacy