Turismo in Abruzzo
Registra la tua struttura
Area Riservata

“Qualcosa di orrendo”, scoppia la bufera a L’Eredità: si scatena il delirio

Stai programmando di andare in Abruzzo?

Prenota il tuo soggiorno in Abruzzo

L’Eredità, il gioco a quiz del preserale di Rai Uno, torna al centro dell’attenzione: quello che è successo nella puntata scatena il delirio.

Per capire bene quello di cui stiamo parlando, dobbiamo fare un piccolo passo all’indietro nel tempo e in particolare a qualche puntata fa: nel programma condotto da Marco Liorni, infatti, pare essere successo qualcosa di davvero clamoroso, che ha lasciato senza parole anche il padrone di casa.

Eredità momento scioccante
Marco Liorni – foto Raiplay -inabruzzo.it

Partiamo dal presupposto che il programma nella sua nuova stagione è riuscito a battere i record di ascolti che si erano visti fino a questo momento, incoronando il conduttore come uno dei più seguiti su Rai Uno, per lo meno fino ad oggi.

Ad ogni modo, tornando al nostro argomento principale, al centro dell’attenzione ci è finito uno dei concorrenti che ha cercato di arrivare alla vittoria finale: Maurizio. E’ stato lui ad accedere al gioco finale della Ghigliottina, detronizzando Daniele, ex campione in carica. E insomma, fin qui davvero nulla di strano. Il momento clou arriva dopo.

Eredità, Maurizio nel mirino del web: la colpa è dei suoi baffi

Insomma, è stato un momento davvero curioso quello che è andato in scena all’Eredità e che ha visto coinvolto in prima linea uno dei concorrenti, ovvero Maurizio; lui che è arrivato alla ghigliottina finale, avendo la meglio sul campione Daniele.

Eredità, Maurizio e i suoi baffi protagonisti
Maurizio – foto Raiplay -inabruzzo.it

Arriva con un montepremi potenziale da 180 mila euro, che però taglio dopo taglio si è abbassato a 22.500 euro: troppi errori che gli sono costati troppi soldi e alla fine la sua soluzione non era nemmeno quella corretta. Secondo Maurizio la risposta era “soluzione”, coincidenza curiosa, mentre la parola da indovinare era in realtà “calcio”. Ritenterà. Ma non è questo il punto.

Ad attirare la grande attenzione sono stati i suoi baffi, davvero molto grandi e forse fin troppo ingombranti, tanto da avere scatenato anche la reazione del web, che pare non avere apprezzato per niente; sui social si leggono commenti del tipo: “Senti Maurizio tagliati quei baffi perché non ti capisco… mi stai simpatico ma quei baffi no”. “Ma ti puoi presentare in tv con quei baffi orrendi”, e ancora:  “I baffi di Maurizio stile risorgimento”. Per poi concludere, qualcuno ha scritto: “Ma è un minore che viene truccato per farlo partecipare! Parrucca baffi disegnati…”. 

Davvero un momento di delirio per i baffi di Maurizio, chissà se dopo tutto questo deciderà di eliminarli per sempre?

Impostazioni privacy