Re Carlo scoppia a piangere in pubblico: Camilla ha una reazione strana

Periodo complicato per la Famiglia Reale con Re Carlo e Kate in cura a causa del cancro: la reazione del sovrano non passa inosservata. 

Qualche giorno fa Re Carlo e la Regina Camilla hanno partecipato alla commemorazione per l’ottantesimo anniversario del D-Day, meglio conosciuto da tutti come lo sbarco in Normandia. Un momento molto intenso che anticipa l’arrivo a Londra dell’imperatore Naruhito e della imperatrice Masako (25-27 giugno 2024).

Camilla reazione Carlo scoppia a piangere
Carlo non trattiene le lacrime: il sovrano mai visto così – (Foto ANSA) – Inabruzzo.it

Molto probabilmente però gli onori di casa spetteranno proprio al futuro erede al trono William, pur senza la presenza della moglie Kate Middleton, lontana dalla vita pubblica ormai da diversi mesi dopo la diagnosi di cancro, tant’è che durante la cerimonia di commemorazione del D-Day, la principessa è stata la grande assente della giornata mentre si ricordavano i veterani che hanno combattuto per liberare l’Europa dai nazisti. Sarà per questo se Carlo si è commosso?

Re Carlo si commuove: cosa è successo al sovrano

Grande commozione durante l’evento avvenuto a Portsmouth per l’anniversario dello sbarco in Normandia avvenuto nel 1944. Lo stesso Re Carlo ha elogiato i presenti e anche le vittime che nel 1944 hanno liberato l’Europa dal regime nazista. Un momento toccante che, però, alcuni tabloid hanno interpretato come il risultato del difficile momento vissuto dalla Famiglia Reale.

Carlo si commuove cosa è successo
Camilla e Carlo visibilmente commossi – (Foto ANSA) – Inabruzzo.it

Le storie di coraggio, resilienza e solidarietà che abbiamo ascoltato oggi e nel corso della nostra vita non possono non commuoverci. Dobbiamo ispirarci a quella grande generazione in tempo di guerra“, ha ribadito il sovrano Re Carlo III, visibilmente commosso. Non sono passate, infatti, inosservate le lacrime del sovrano, accompagnato dalla moglie Camilla sempre al suo fianco.

Tuttavia, anche la regina consorte ha avuto una reazione strana, quasi insolita per lei. Camilla, infatti, si è commossa a sua volta forse vedendo il marito così vulnerabile, fatto sta che anche lei è apparsa visibilmente scossa sotto gli occhi di tutti. Un momento sicuramente carico di commozione che non ha risparmiato neanche Re Carlo III, ma c’è da dire che erano provati anche gli altri partecipanti durante la commemorazione del D-Day.

All’evento commemorativo era presente anche William che si è seduto a fianco del padre Carlo. La scelta di William di sedersi accanto al padre non è stata di certo casuale, specialmente alla luce dei tanti problemi di salute e di famiglia vissuti nel recente passato (e anche nel presente). Gli impegni continuano e adesso si attende l’arrivo della famiglia degli imperatori nipponici a Londra.

Impostazioni privacy