Reazione a catena, Marco Liorni svela cosa è successo (che non andrà mai in onda) nell’ultimissima puntata

Il conduttore fa trapelare la clamorosa indiscrezione, prima di trasferirsi a L’Eredità si è reso protagonista di un gesto inaspettato.

È entrato nelle case degli italiani in sordina, Marco Liorni, e oggi è uno dei conduttori più amati dell’intero palinsesto Rai. Reazione a catena, il game show che va in onda sul primo canale, da quando c’è lui è diventata una macchina perfetta. In questi anni ha macinato ascolti come pochi altri e alla fine l’emittente ha deciso di premiarlo, affidandogli la guida di un altro programma di punta come L’Eredità.

Marco Liorni e il gesto che nessuno si aspettava, il fuorionda raccontato dal conduttore
Sarà Marco Liorni il nuovo conduttore de L’Eredità, la Rai punta tutto su di lui per il 2024 – inabruzzo.it (fonte foto ANSA)

Nel 2024 Liorni, dopo l’ultima puntata di Reazione, si calerà totalmente nella parte. La fascia oraria rimane la stessa, quella prima del Tg1. Il pubblico non vede l’ora di seguire ancora le sue avventure, per il presentatore si tratta della definitiva consacrazione dopo un quinquennio ricco di soddisfazioni a livello professionale. Alla fine l’ha spuntata sulla concorrenza, prendendo il posto che sarebbe stato di Pino Insegno, e la sua reazione è stata abbastanza incredibile.

Cos’è successo a Reazione a catena? Il clamoroso fuorionda dell’ultima puntata

Presto Marco Liorni farà le valigie, traslocherà nello storico studio de L’Eredità, con la speranza di rimanerci per un bel po’. È lui a raccogliere il testimone da Flavio Insinna, che aveva fatto affezionare il pubblico del celebre game show della Rai. Niente da fare per Pino Insegno, nonostante il conduttore abbia sperato fino all’ultimo in un ripensamento da parte della rete.

E proprio durante le registrazioni dell’ultima puntata di Reazione a catena, che Liorni ha guidato con successo finora, è successo davvero di tutto. Per il 58enne si è trattato di un momento particolarmente emozionante, come rivelato nel dettaglio parlando ai microfoni del Corriere della Sera: “L’ultima volta che ho pianto? Nello studio di Reazione a Catena per l’ultima puntata”.

Marco Liorni dopo cinque anni lascia Reazione a catena, il gesto è da brividi
Il presentatore Marco Liorni lascia Reazione a catena dopo cinque stagioni di successo – inabruzzo.it (fonte foto ANSA)

Il racconto prosegue: “Non c’era nessuno, tutti via: tecnici, pubblico, squadre, autori. Le luci spente, solo neon accesi e qualche carta per terra. Mi è passato davanti un pezzo di vita, sono stati cinque anni intensi. Ho pianto come una fontana, è stato liberatorio”. E chissà che non riesca a ripetere gli incredibili risultati ottenuti di recente, tra cui trainare la sua trasmissione fino al 26% di share.

Impostazioni privacy