Turismo in Abruzzo
Registra la tua struttura
Area Riservata

Rivivi l’atmosfera della natività in carne e ossa: l’emozione della storia del Presepe Vivente di Rivisondoli

Stai programmando di andare in Abruzzo?

Prenota il tuo soggiorno in Abruzzo

Hai mai visto Rivisondoli? Qui si fa  un presepe vivente tra i più emozionanti della penisola! La storia del borgo e del suo magico presepe.

I borghi italiano in questo periodo, da nord a sud si preparano per le feste; in tutti si celebra la natività con l’esposizione dei presepi oltre alle luminarie e  agli alberi in piazza. È una tradizione antica nel nostro paese il presepe, in ogni chiesa ne viene preparato uno ed è possibile visitarli ma anche le amministrazioni comunali a volte si occupano di presepi. Al di là dell’aspetto religioso sono quasi sempre opere ben fatte e suggestive. Fa parte anche della nostra tradizione culturale e religiosa il presepe vivente: in molti paesi è un evento anche turistico.

Ogni anno a Rivisondoli si fa un Presepe Vivente dal 1951
Sei mai stato a Rivisondoli? Visitalo a Natale c’è un evento molto emozionante – inabruzzo.it

Rivisondoli è un paesino in provincia dell’Aquila avvinghiato ad una roccia, con stradine strette e scalinate che assecondano il territorio, tutto in salita. A seguito dei terremoti che lo hanno colpito nel corso dei secoli, molte testimonianze storiche sono andate perdute ma i luoghi di interesse artistico sono ancora molti come il Palazzo Baronale, una chiesa del settecento, la porta d’entrata al borgo che risale al ‘400. Con l’avvento della ferrovia nel ‘900 divenne anche attrazione turistica per appassionati di sci. Ma ogni anno in questo splendido borgo si celebra la natività con un presepe vivente straordinario che attira anche molti turisti.

Vediamo insieme quando inizia l’evento del presepe vivente a Rivisondoli e come si prepara il paese.

Questa iniziativa del presepe vivente, è molto antica a Rivisondoli ed è conosciuta a livello internazionale. Gli amministratori locali al di là della celebrazione religiosa, hanno visto per questo evento, nel corso degli anni, un forte incremento turistico e quindi una buona opportunità economica per questo borgo. Il primo presepe vivente è stato presentato nel 1951 e non per caso ma proprio come auspicio di rinascita nel primo dopoguerra e da allora non si è mai interrotto a parte durante la Pandemia.

Il presepe vivente di Rivisondoli sarà ai piedi del paese la sera del 5 gennaio
Se vuoi viere una grande emozione vai Rivisondoli per il presepe vivente-inabruzzo.it

Il sindaco stesso racconta di essere stato nel 1961 il bambinello e ne è molto onorato! Tutti partecipano all’evento: in questa edizione i figuranti sono più di 800 e faranno rivivere l’emozione della natività ai piedi del paese nella Piana di Piè Lucente il 5 gennaio alle 18. La ragazza che interpreterà la Madonna è stata selezionata il 7 dicembre, una studentessa di un paese vicino, man mano vengono scelti tutti i personaggi principali: quest’anno il bambinello sarà l’ultimo nato di Rivisondoli Liam di soli due mesi e la Madonna dell’Annunciazione sarà un ragazza di Roseto degli Abruzzi proprio per rafforzare il legame tra le montagne e il mare, si perché questa edizione del presepe vivente di Rivisondoli sarà dedicata all’inclusività e alla condanna di tutte le guerre tra popoli.

Impostazioni privacy