Roberta Petrelluzzi: età, marito, figli, Un Giorno in pretura, carriera, studi. Tutto sulla giornalista

Roberta Petrelluzzi è una delle giornaliste più apprezzate della televisione italiana. Ma cosa si conosce della sua vita privata?

Il volto di Roberta Petrelluzzi e imprescindibilmente legato a Un giorno in pretura, programma che va in onda su Rai 3 dal lontano 1997. La trasmissione è una delle più longeve di Rai 3 ed appartiene al genere documentaristico-criminologico. L’ideatrice è proprio la Petrelluzzi che ne è anche conduttrice e regista al fianco di Nino Perno. Grazie alla narrazione delle vicende giudiziarie più controverse Roberta Petrelluzzi ha dato modo agli italiani di poter conoscere le questioni delittuose più intricate e dibattute degli ultimi 30 anni.

Roberta Petrezzulli vita privata
Roberta Petrezzulli, vita privata e curiosità sulla conduttrice(Fonte Rai Play) inabruzzo.it

La sua comunicazione distaccata e talvolta asettica l’ha resa celebre, ha infatti narrato come una voce terza ed estranea ai fatti alcuni dei processi che più hanno accesso l’interesse pubblico. Dal caso del mostro di Firenze sino a Tangentopoli, passando per i sequestri di Celadon all’omicidio di Marta Russo e a quello di Avetrana, la giornalista ha raccontato con discrezione e serietà i delitti più cruenti della storia italiana. Ha permesso dunque al pubblico di Un giorno in pretura di cogliere gli aspetti salienti dei più efferati fatti di cronaca, portando i telespettatori nelle aule giudiziarie.

Cosa si conosce della vita privata di Roberta Petrelluzzi?

Classe 1944 Roberta Petrelluzzi è nata ad Adrara San Martino, Bergamo sotto il segno zodiacale del Capricorno. È stata una ricercatrice universitaria, ha conseguito la laurea in Scienze biologiche per poi approdare al mondo della televisione. Il suo esordio sul piccolo schermo nostrano è avvenuto sul finire degli anni 70 quando viene scelta come regista dai vertici di Rai tre.

Roberta Petrezzulli chi è il compagno?
Roberta Petrezzulli, vita privata(Fonte Rai Play) inabruzzo.it

Il suo modo di raccontare alcuni dei delitti più brutali consumati in Italia ha contribuito al grande successo che anno dopo anno ha acquisito. Non ha mai reso dichiarazioni che potessero far scorgere il suo personale punto di vista, si è sempre attenuta a quanto scritto negli atti, caratteristica che in tantissimi le hanno riconosciuto come una grande dote. Roberta Petrelluzzi è particolarmente riservata ed ha tenuto la sua vita privata lontano dal clamore mediatico.

Pur essendo una donna di grande successo non ha mai parlato della sua vita affettiva e sentimentale, nonostante compaia in televisione ormai da 30 anni. Non possiede profili social ed è estranea al mondo del gossip. È considerata insieme a Franca Leosini e Federica Sciarelli una delle signore della cronaca nera televisiva. Ha realizzato anche altre trasmissioni di successo come La Valle del torbido un film inchiesta del 1993 basato sulle estorsione nella Locride.

Impostazioni privacy