Turismo in Abruzzo
Registra la tua struttura
Area Riservata

Santa Maria Imbaro

Stai programmando di andare in Abruzzo?

Santa Maria Imbaro
Frazioni
Colli, Fattore, Pagliarini, Perilli
Dati e curiosità
altitudine: 224 m
superficie: 6 km quadrati
nome degli abitanti: santamarmaroli

Mario Negri Sud
Il paese è sede del prestigioso istituto di ricerca medica Mario Negri sud
Nome del Paese
Il paese prende questo curioso nome dal fatto di trovarsi lungo un’importante tratturo attivo sin dall’antichità remota. Esso conduceva in Puglia e quindi da ciò nacque il termine “Sancta Maria in viam Bari“, divenuto poi “Sancta Maria in Baro” e infine Santa Maria Imbaro
Da visitare
La chiesa medievale di Santa Maria Imbaro, con un bel portale del 1190. La chiesa secondo alcuni documenti esisteva già nel XI secolo, tant’è che nel 1059 Papa Niccolò II conferma ad Attone, l’allora vescovo di Chieti, il possesso di una pieve detta “plebem quoque S.Mariae in Bari”. Di certo quell’antica chiesa è stata più volte modificata nell’aspetto; sicuramente per riparare i danni del terremoto del 1456, che colpì in particolare il campanile, e dopo il 1760. Nel 1840 fu restaurato di nuovo il campanile, ma la chiesa scampò invece alla furia dei combattimenti della seconda Guerra Mondiale senza riportare particolari danni

La semplice e moderna chiesa di Maria Santissima Madre di Dio, con l’interno a navata unica e costruita alla fine del XIX secolo
I resti del tratturo in prossimità della località La Selva
Immagini di Santa Maria Imbaro
vedi tutte le foto di Santa Maria Imbaro
Articoli culturali
cerca articoli culturali su Santa Maria Imbaro in Cultura inAbruzzo
Produzioni tipiche
Eventi
9 luglio
festa in onore di Sant’Eusanio
Ricettività
Hotel
Approfondisci gli hotel di Santa Maria Imbaro
Ristoranti
Approfondisci i ristoranti di Santa Maria Imbaro
Agriturismo

Agriturismo USCIATTA [P]

Approfondisci gli agriturismo di Santa Maria Imbaro
Informazioni turistiche
Municipio
via Piane 12
tel 0872 57131
comunesantamariaimbaro@tin.it