Se non li avete mai provati bisogna rimediare subito: i dolci abruzzesi più gustosi

Alla scoperta di alcuni dei dolci tradizionali abruzzesi più gustosi, da provare assolutamente se non lo avete mai fatto. Ricette da leccarsi i baffi, semplici da preparare.

L’Abruzzo è una terra in grado di proporre tante tradizioni interessanti e piacevoli, in grado di trasmettere gioia e allegria a chiunque le sperimenti. Quando si parla di tradizioni, un campo a cui gli abruzzesi tengono in maniera particolare riguarda la cucina e tutto ciò che riguarda i prodotti tipici. E se gli amanti del salato hanno sicuramente di che mangiare, non mancano tante prelibatezze per gli amanti del dolce. 

Quali dolci provare foto IG coconilla01 inabruzzo.it
Quali dolci provare foto IG coconilla01 inabruzzo.it

Di dolci tipici abruzzesi ne esistono di diversi tipi, tendenzialmente accomunati dalla semplicità nella preparazione dal gusto fragrante e indimenticabile, una gioia di consistenze al palato che attraverso la mescolanza di diversi ingredienti della terra, riesce a creare sensazioni uniche. Per chi non ha mai provato i dolci abruzzesi, ecco a voi una panoramica su alcuni dei dolci più buoni, da provare almeno una volta. 

Ecco cosa provare

Un tour di una Regione come l’Abruzzo non può non comprendere un lato culinario decisamente accentuato, in grado di far percepire a ogni visitatore la qualità dei prodotti che è in grado di fornire la Regione. Per iniziare la nostra rassegna dei dolci tipi abruzzesi da provare almeno una volta nella vita, non possiamo esimerci dal cominciare da un dolce che piace a giovani e meno giovani, in grado di mettere tutti d’accordo: li caggiunitt.

I nostri consigli foto IG giosuefilomena inabruzzo.it
I nostri consigli foto IG giosuefilomena inabruzzo.it

Che li chiamiate calcionetti, cacionetti o cagionetti, la sostanza non cambia: si tratta di uno dei dolci più graditi sulle tavole abruzzesi durante il periodo natalizio, anche se in diverse zone non ci si esime dal prepararli anche in altri periodi. Dalla forma simile a quella di raviolini, fritti in olio extravergine d’oliva, ripieni di ciò che più si desidera, dalla cioccolata alle castagne.

Se volete evitare i fritti, vi consigliamo altrettanto buono ma cotto in forno: i bocconotti. Si tratta di un dolce di cui esistono veramente tante varianti, che non restano confinate dentro ai confini abruzzesi ma spaziano per le regioni dell’Italia centro-meridionale. Si tratta di scrigni di pasta frolla, croccante e saporita, che all’interno nascondono un ripieno che, anche in questo caso, spazia tanto. Nel teramano per esempio, si preferiscono cioccolato fondente e mandorle.

Chiudiamo questa nostra rassegna dei dolci abruzzesi da provare assolutamente, con un altro dolce tipicamente natalizio: il parrozzo abruzzese. Si tratta di una torta dalla forma di semisfera a base di semolino e mandorle, morbido e corposo grazie anche alla spinta in più data dal liquore nell’impasto. A completare l’opera ci pensa il rivestimento integrale di cioccolato fuso, per un dolce da leccarsi i baffi.

Impostazioni privacy